Texture & trafori, superfici lavorate e decor al Salone del Mobile

Dai tessuti alle lampade fino alle poltrone: la lavorazione delle superfici si estende da quelle in filato a quelle in metallo o plastica. Con effetti decorativi gradevoli, in grado di valorizzare una zona della casa.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 14/04/2016 Aggiornato il 15/04/2016
Texture & trafori, superfici lavorate e decor al Salone del Mobile

Bianco e nero, tinta unita o anche multicolor, oppure traforato: l’effetto decor di molte superfici passa attraverso l’accostamento di colori o la particolare lavorazione del materiale, per esempio con geometrie disegnate a rilievo o traforate, in genere realizzate con la versatile plastica o con il più tradizionale metallo, se non con i più “scontati” tessuti. Sono davvero tanti i pezzi visti al Salone del Mobile 2016 connotati da questa caratteristica. Gioca con noi: guarda le immagini qui sotto. Di che oggetti si tratta secondo te? Scoprilo più sotto guardando le foto con la didascalia.

  • dettaglio 1
  • dettaglio 2
  • dettaglio 3
  • dettaglio 4
  • dettaglio 5
  • dettaglio 6
  • dettaglio 7
  • alf dafre
Big Stripe  di Woodnotes

Il tappeto Big Stripe è sia multicolor che in bianco e nero. Esistono cinque coppie di colori disponibili, ma anche la possibilità di scegliere tra 24 colori dalla palette colori. Design di Ritva Puotila e del team di designers di Woodnotes.

Pannello acustico decorativo Gaia di Bla Station. Gaia è composta da quattro elementi: fuoco, terra, aria e acqua. Si possono creare molteplici composizioni, che oltre a migliorare la qualità del suono rendono l£ambiente colorato e di ispirazione.

Pannello acustico decorativo Gaia di Bla Station. Gaia è composta da quattro elementi: fuoco, terra, aria e acqua. Si possono creare molteplici composizioni, che oltre a migliorare la qualità del suono rendono l’ambiente colorato e di ispirazione.

Lampada da terra realizzata in materiale plastico di Kartell. Designer Ferruccio Laviani.

Lampada da terra realizzata in materiale plastico dal designer Ferruccio Laviani per Kartell.

Tappeto della collezione Cross di Danskina. In fili di viscosa intrecciati a lana vergine, con effetto mélange. Designer Hella Jongerius.

Tappeto della collezione Cross di Danskina. In fili di viscosa intrecciati a lana vergine, con effetto mélange. Designer Hella Jongerius.

Camouflage è una collezione outdoor composta da poltrona alta e bassa, tavolo e tavolino realizzati in alluminio traforato. In due colori: bianco e ruggine. Designer Fredrikson Stallard.

Camouflage è una collezione outdoor di Driade, composta da poltrona alta e bassa, tavolo e tavolino realizzati in alluminio traforato. In due colori: bianco e ruggine. Designer Fredrikson Stallard.

Yard, disegnata da Stefan Diez, composta da sedia, poltroncina, tavoli fissi ed estensibili, poltrona relax, sofà a due posti, lettino e tavoli bassi. La struttura è in alluminio verniciato, mentre le sedute e gli schienali sono realizzate con cinghie elastiche bicromatiche.

Yard di Emu, disegnata da Stefan Diez, composta da sedia, poltroncina, tavoli fissi ed estensibili, poltrona relax, sofà a due posti, lettino e tavoli bassi. La struttura è in alluminio verniciato, mentre le sedute e gli schienali sono realizzate con cinghie elastiche bicromatiche.

L'iconica poltrona Utrectht di Cassina nella nuova variante in edizione limitata rivestita con tessuto Boxblocks di Bertjan Pot.

L’iconica poltrona Utrectht di Cassina nella nuova variante in edizione limitata rivestita con tessuto Boxblocks di Bertjan Pot.

ALF_ArmadiPOKER

Armadio Poker di Alf DaFrè.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!