Sedie in legno. Dal gusto vintage a quello più contemporaneo

Con struttura in essenza o in metallo, le sedie in legno sono sempre molto attuali. Ecco alcuni modelli visti al Salone del Mobile 2014.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 09/05/2014 Aggiornato il 09/05/2014
Sedie in legno. Dal gusto vintage a quello più contemporaneo
Platone di Caimi Brevetti

Intramontabile legno. Abbinate al metallo della struttura oppure no, le essenze legnose sono ideali per la realizzazione di sedie raffinate ed eleganti, coordinabili al resto dell’arredo, “fresche” in estate e con seduta “modellata” nelle versioni in multistrato curvato. Quest’ultimo è infatti tra i materiali più utilizzati, in genere di rovere o faggio, e viene proposto al naturale, impiallacciato o verniciato; in altri casi si possono trovare anche sedute in mdf rivestito in laminato effetto legno. Per quanto riguarda i sostegni a terra, spesso lo stesso modello consente le più ampie possibilità così da poter essere scelto (finiture e stili) a seconda degli arredi presenti nel medesimo ambiente: dalle 4 gambe tradizionali in legno o metallo, fino alle razze delle sedute girevoli oppure alle versioni a slitta in metallo in acciaio.

 Clicca su una delle immagini per vedere tutte le foto a schermo pieno:

  • Semplicità e leggerezza per Aqua di Mara, la sedia che ricorda i modelli anni Settanta. Il telaio è in tubo metallico verniciato nero, lo schienale e la seduta sono in Mdf rivestiti in laminato effetto legno da scegliere tra le varianti Noce e Teak. Misura L 41,5 x 51 x H 82 cm.  www.marasrl.it
  • È formata da soli quattro elementi Walter di Officinanove: due piani in multistrato di rovere naturale e due “C” in metallo verniciato che formano le gambe. Essenziale e rigorosa, è facile da ambientare. Misura L 50 x P 50 x H 72,5 cm. www.officinanove.it
  • La scocca di Milla di Crassevig, realizzata in multistrato, ha un originale decoro geometrico che la identifica. La base può essere a slitta in acciaio cromato o girevole o ancora può avere piedi in legno curvato.  www.crassevig.it
  • Ecosostenibile e originale, Less di Lessmore è realizzata in rovere e cartone totalmente riciclabile. Si smonta e rimonta con estrema facilità, è solida, resistente e può essere riparata grazie ai suoi pezzi di ricambio. www.lessmore.it
  • Prima di Luxy è dotata di sedile e schienale in multistrato di rovere naturale o verniciato, la struttura è realizzata in metallo cromato. Lo schienale abbraccia il corpo e lo sostiene, trasformandosi nei braccioli. Si può scegliere tra numerose tipologie di sostegno: finitura cromata: quattro gambe in tubo d’acciaio, girevole, con cinque razze in alluminio. www.luxy.com
  • Platone di Caimi Brevetti è interamente realizzata in multistrato curvato di faggio impiallacciato in rovere o noce Canaletto. La sua forma sinuosa e gli spessori sottili la rendono elegante e leggera. Misura L 46 x P 48 x H 84 cm. www.caimi.com
Semplicità e leggerezza per Aqua di Mara, la sedia che ricorda i modelli anni Settanta. Il telaio è in tubo metallico verniciato nero, lo schienale e la seduta sono in Mdf rivestiti in laminato effetto legno da scegliere tra le varianti Noce e Teak. Misura L 41,5 x 51 x H 82 cm.  www.marasrl.it

Semplicità e leggerezza per Aqua di Mara, la sedia che ricorda i modelli anni Settanta. Il telaio è in tubo metallico verniciato nero, lo schienale e la seduta sono in mdf rivestito in laminato effetto legno da scegliere tra le varianti Noce e Teak. Misura L 41,5 x 51 x H 82 cm. www.marasrl.it

 

È formata da soli quattro elementi Walter di Officinanove: due piani in multistrato di rovere naturale e due “C” in metallo verniciato che formano le gambe. Essenziale e rigorosa, è facile da ambientare. Misura L 50 x P 50 x H 72,5 cm. www.officinanove.it

È formata da soli quattro elementi Walter di Officinanove: due piani in multistrato di rovere naturale e due “C” in metallo verniciato che formano le gambe. Essenziale e rigorosa, è facile da ambientare. Misura L 50 x P 50 x H 72,5 cm. www.officinanove.it

 

Platone di Caimi Brevetti è interamente realizzata in multistrato curvato di faggio impiallacciato in rovere o noce Canaletto. La sua forma sinuosa e gli spessori sottili la rendono elegante e leggera. Misura L 46 x P 48 x H 84 cm. www.caimi.com

Platone di Caimi Brevetti è interamente realizzata in multistrato curvato di faggio impiallacciato in rovere o noce Canaletto. La sua forma sinuosa e gli spessori sottili la rendono elegante e leggera. Misura L 46 x P 48 x H 84 cm. www.caimi.com

 

La scocca di Milla di Crassevig, realizzata in multistrato, ha un originale decoro geometrico che la identifica. La base può essere a slitta in acciaio cromato o girevole o ancora può avere piedi in legno curvato.  www.crassevig.it

La scocca di Milla di Crassevig, realizzata in multistrato, ha un originale decoro geometrico che la identifica. La base è a slitta in acciaio cromato o può essere girevole. www.crassevig.it

 

Prima di Luxy è dotata di sedile e schienale in multistrato di rovere naturale o verniciato, la struttura è realizzata in metallo cromato. Lo schienale abbraccia il corpo e lo sostiene, trasformandosi nei braccioli. Si può scegliere tra numerose tipologie di sostegno: finitura cromata: quattro gambe in tubo d’acciaio, girevole, con cinque razze in alluminio. www.luxy.com

Prima di Luxy è dotata di sedile e schienale in multistrato di rovere naturale o verniciato, la struttura è realizzata in metallo cromato. Lo schienale abbraccia il corpo e lo sostiene, trasformandosi nei braccioli. Si può scegliere tra numerose tipologie di sostegno: finitura cromata, quattro gambe in tubo d’acciaio, girevole, con cinque razze in alluminio. www.luxy.com

 

Ecosostenibile e originale, Less di Lessmore è realizzata in rovere e cartone totalmente riciclabile. Si smonta e rimonta con estrema facilità, è solida, resistente e può essere riparata grazie ai suoi pezzi di ricambio. www.lessmore.it

Ecosostenibile e originale, Less di Lessmore è realizzata in rovere e cartone totalmente riciclabile. Si smonta e rimonta con estrema facilità, è solida, resistente e può essere riparata grazie ai suoi pezzi di ricambio. www.lessmore.it

 

tivoli- Pedrali-sedia

La sedia Tivoli di Pedrali, disegnata da Michele Cazzaniga, Simone Mandelli e Antonio Pagliarulo, coniuga fattura artigianale e innovazione tecnologica per garantire il miglior comfort con naturalezza e grande rigore costruttivo. Il telaio è in essenza di frassino, il sedile in multistrato e lo schienale in multistrato tridimensionale. La collezione comprende sia la sedia che la poltrona. www.pedrali.it

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!