Finestre senza tende: quando scegliere questa soluzione? L’esempio di 5 vere case con serramenti lasciati a vista

Cinque appartamenti in cui la luce non ha filtri: le finestre sono senza tende, e i vantaggi riguardano tanto l'abbondanza di illuminazione naturale, quanto lo stile più asciutto.

Floriana Morrone
A cura di Floriana Morrone
Pubblicato il 29/11/2021 Aggiornato il 29/11/2021
Progetto senza tende 4

Inserire o meno le tende è una scelta che dipende da numerosi fattori: dal panorama verso cui si rivolgono le finestre, dalla voglia di privacy, dall’orientamento dell’appartamento e quindi dalla luce che riesce a entrare naturalmente in casa, e anche dalle preferenze in termini di stile.

Chi ha uno stile classico in versione spiccatamente ricca e decorativa in genere per la propria casa opta per le tende; chi, al contrario, preferisce uno stile minimalista o magari il gusto scandinavo apprezza finestre nude, senza tende. A seguire, cinque appartamenti in cui la scelta è stata radicale: no alle tende.

1 Grandi aperture e vista sul giardino privato

Un caso in cui sono spesso le finestre senza tende a vincere, è quello in cui il panorama lo permette, o perché l’appartamento è rivolto verso viste particolarmente interessanti, o perché si ha un giardino privato e, quindi, non ci sono problemi di privacy.

In questo, caso, infatti, seppur di piccole dimensioni l’appartamento dispone di un giardino privato di 200 metri quadrati, un ottimo motivo per lasciare le finestre senza tende e far entrare in casa sia la luce, sia il verde del giardino.

Gli arredi ruotano attorno alla grande apertura scorrevole, che diventa protagonista del progetto.

Prog senza tende 2

La zona giorno di questo appartamento ruota attorno alla grande porta-finestra rivolta verso il giardino che lo circonda e mantenuta senza filtri

Guarda tutto il progetto, architetto Tommaso Giunchi, styling Laura Mauceri, foto di Adriano Pecchio

2. Sobrio stile scandinavo

Un altro motivo per scegliere di non inserire le tende in casa riguarda l’adesione a uno stile, in questo caso fra il minimalista e lo scandinavo. Siamo in un bilocale pensato per una sola persona e recentemente ristrutturato. Obiettivo del progetto era rendere gli spazi più funzionali e ordinati per ottenere un appartamento che trasmettesse un’atmosfera curata e luminosa.

Non inserire le tende, qui, è una scelta coerente con il progetto complessivo di interior design: più luce e meno accessori per una casa super ordinata.

Progetto senza tende 3b

La zona giorno di questo appartamento usufruisce di una portafinestra che permette di accedere al balcone. È senza tenda, una risposta coerente con le altre scelte stilistiche seguite per la ristrutturazione.

Anche la camera da letto è eloquente: oltre alla mancanza delle tende, anche i decori sulla parete ricordano lo stile scandinavo e restituiscono un ambiente omogeneo con il resto dell’appartamento.

Anche la camera da letto è eloquente: oltre alla mancanza delle tende, anche i decori sulla parete ricordano lo stile scandinavo e restituiscono un ambiente omogeneo con il resto dell’appartamento.

Guarda tutto il progetto, di Euro Design Studio, styling di Rosaria Galli, foto di Claudio Tajoli

3. Superessenzialità nel mini appartamento di 37 mq

Quando lo spazio da abitare è veramente ristretto – in questo caso sono solo 37 metri quadrati – diventa essenziale inserire solo il necessario, perché ogni elemento in più che si porta dentro casa diventa un ingombro e sottrae comfort. Anche per questo, e perché si voleva dare la priorità allo spazio per accogliere gli amici, in questo appartamento le finestre sono mantenute senza tende e non c’è spazio nemmeno per altri accessori. Sono infatti soprattutto i colori dei tessili e i decori della carta da parati a caratterizzare lo stile della casa.

Progetto senza tende 4

Vista della zona giorno, caratterizzata da un processo di sottrazione sviluppato per non esagerare con gli ingombri; ne fanno parte anche le finestre, mantenute senza tende

Guarda tutto il progetto, styling Salvina Bosco e Salvatore Cilauro, foto di Cristina Fiorentini

4. Attico con terrazzo: ancora più luce senza tende

Un grande open space all’ultimo piano di un edificio di nuova costruzione e con, in aggiunta, un terrazzo aggettante e una balconata profonda più di un metro e mezzo: la situazione ideale, dal punto di vista della privacy, per poter lasciare le finestre senza tende e permettere alla maggior quantità di luce possibile di entrare in casa.

Questi fattori, abbinati alla scelta dei committenti di privilegiare uno stile contemporaneo, hanno fatto sì che che in questo appartamento si scegliesse di eliminare le tende: l’open space risulta così molto luminoso e lo stile è coerente tanto nelle scelte di arredo quanto in quelle legate ai dettagli.

Progetto senza tende 5

La zona giorno, che ingloba la cucina, è un grande open space illuminato da due finestre e una porta-finestra

Progetto senza tende 5c

Un dettaglio dell’isola della cucina e della porta finestra mantenuta senza tende

Progetto senza tende 5b

Anche il bagno, in questo appartamento, ha una finestra senza tende; in questo caso, però, il vetro della finestra è serigrafato

Guarda tutto il progetto, di Elisa Monico, Studio Easy Relooking, foto di Claudio Tajoli, styling di Rosaria Galli

5. Senza tende, finestre e scuri in risalto

Un appartamento di piccole dimensioni parte di un edificio storico e una scelta da fare: valorizzare l’identità architettonica della struttura o inserire nuovi dettagli? In questo caso hanno vinto gli affreschi della volta Ottocentesca, i telai decorati alle porte e il pavimento storico.

Per dare a questi elementi la maggior attenzione possibile è stato fatto un lavoro di sottrazione che ha coinvolto anche le finestre, che sono senza tende. Ed è anche attraverso questa scelta che emerge l’architettura, oltre a poter entrare una grande quantità di luce naturale.

Progetto senza tende 1

La zona giorno comprende una ricca porta decorata da una cornice risalente all’Ottocento e le finestre sono senza tende, in modo da dare più importanza all’architettura

Progetto senza tende 1b

Un dettaglio della finestra a confronto con gli altri elementi della zona giorno

Guarda tutto il progetto di R3Architetti, foto di Marco Popescu

 

Se non sei convinto della scelta di lasciare le finestre della tua casa senza tende, leggi i nostri articoli su…

Come scegliere le tende

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.3 / 5, basato su 30 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!