Pouf, la seduta in più che anima la stanza

A metà tra estetica e funzione, il pouf è un complemento che caratterizza l'ambiente. Con il colore, il materiale o la forma particolari.

Sembra un dettaglio, ma un pouf in soggiorno, come anche in una camera, può rivelarsi un elemento importante e per esempio introdurre una nota cromatica in contrasto, possibilmente che richiami altri particolari presenti nella stanza. Leggero e facile da spostare, è una seduta jolly che offre la massima libertà di scelta sia per forme, linee e colori. Come accade per esempio anche per i tavolini, il miglior risultato si ottiene potendo abbinare due o magari tre pouf (guarda la casa della settimana), di colore o misura diversi, ma nello stesso materiale e dello stesso modello.

Le nostre scelte
1. Nella serie di pouf Picot di Paola Lenti il rivestimento è realizzato a mano all’uncinetto con una corda in lana.
Con diametro 52 cm, uno costa
a partire da 625 euro Iva esclusa.
2. Di ispirazione etnica, il pouf Marrakesh di My Home Collection ha la cucitura taglio al vivo. Con diametro 40 cm, costa 549 euro.
3. In poliuretano morbido, il pouf
a forma di caramella Gelée di Slide Design misura 48 x H 40 cm
e costa 199 euro Iva esclusa.


1. Nella serie di pouf Picot di Paola Lenti il rivestimento è realizzato a mano all’uncinetto con una corda in lana. Con diametro 52 cm, uno costa a partire da 625 euro Iva esclusa. www.paolalenti.it
2. Di ispirazione etnica, Marrakesh di My Home Collection ha la cucitura taglio al vivo. Con diametro 40 cm, costa 549 euro. www.myhomecollection.it
3. In poliuretano morbido, il pouf a forma di caramella Gelée di Slide Design misura 48 x H 40 cm e costa 199 euro Iva esclusa. slidedesign.it