Luci per esterni, accendiamole

Luci per esterni a illuminare giardini, viali e cortili di casa. Tra plafoni e lampioni, le luci sopese danno un tocco in più agli ambienti all'aperto.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 25/06/2013 Aggiornato il 28/06/2013
Luci per esterni, accendiamole
La lampada da tavolo di Nest

Non soltanto la luna a illuminare le notti estive. Luci basse e soffuse contribuiscono a schiarire gli spazi outdoor, scaldando l’atmosfera, senza rinunciare all’estetica: addio a vecchi plafoni, lampioni e lanterne demodé, benvenute lampade, piantane e sospensioni da esterno che strizzano l’occhio al design.

I plafoni incassati a parete o soffitto, certo costituiscono una delle soluzioni più pratiche per l’illuminotecnica da giardino, essendo realizzati con materiali e caratteristiche tecniche che ottimizzano la resistenza all’aggressione degli agenti atmosferici e agli atti vandalici. È tra l’altro possibile nascondere il corpo dell’apparecchio, lasciando fuoriuscire dal muro soltanto la luce. Le sospensioni consentono di dare un tocco di vivacità e colore in più a cortili, porticati e spazi semi all’aperto, che comunque garantiscono una protezione agli apparecchi luminosi. A stare sospese possono essere trecce multicolor in materiale sintetico o vimini, fili di luce, cui si possono applicare filtri cromatici, oltre che paralumi di forme classiche, ma anche bizzarre.

I lampioni, usualmente con capacità di luce maggiore, sono funzionali per l’illuminazione dei viali. Ad altezza terreno, possono essere posizionate lampade a energia solare, che non richiedono alcun costo di installazione e di consumo, in quanto scollegate dalla rete elettrica. Tuttavia, dipendendo dal sole, bisogna valutare la migliore esposizione ai raggi solari per garantire loro una sufficiente autonomia notturna. Anche lampioni a led offrono buona luminosità e bassi consumi. Sostituirli con piantane da esterno favorisce la possibilità di ridefinire di volta in volta i punti luci e di creare angoli intimi e accoglienti, come quelli del soggiorno di casa.

  • La collezione Nest di Accademia in treccia sintetica è composta da sospensione, lampada da tavolo e piantana. Sono tutte realizzate a mano e, ad eccezione di quella da tavolo, con la struttura in legno di Faggio, sono state pensate per l’outdoor ma adatte anche per gli spazi interni. La sospensione in immagine, misura 15 cm di diametro. Prezzo 177 euro. www.accademiaitaly.com
  • La piantana Nest. Prezzo 1364 euro
  • Sospensione Nest. Misura Ø 30cm; prezzo 450 euro.
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!