Lampade da terra, illuminazione “libera” e scenografica

Le lampade da terra sono un’ottima soluzione per illuminare senza vincoli di posizionamento e con grande effetto.

Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 13/05/2019 Aggiornato il 13/05/2019
lampade da terra slide cucun

Apparecchi senza tempo, fin dalle prime piantane con paralume degli anni Cinquanta, le lampade da terra sono un’ottima soluzione per illuminare gli ambienti senza troppi vincoli di posizionamento e con una elevata resa scenografica. A fianco di un divano o una poltrona creano un’isola privata per la lettura e il relax, in un angolo “spento” possono dare l’accento giusto all’effetto d’insieme, vicino al tavolo o comunque nella zona pranzo si mettono a servizio della praticità.

Declinate in una ampissima gamma di prodotti, dall’estetica e dalle prestazioni differenti, si possono scegliere in base allo stile oltre che al tipo di fascio luminoso: diretto se si necessita focalizzare un’isola funzionale ben precisa – dove si mangia, dove si legge, dove si studia… –, diffuso se si vuole un effetto d’ambiente più generalizzato. O entrambi, nei modelli che lo prevedono, se locale e posizione richiedono una certa variabilità nel corso della giornata.

La libertà di posizionamento, che non richiede opere murarie se non eventualmente la presenza di una presa elettrica comandata (in modo da accendere e spegnere l’apparecchio da un interruttore), così come la possibilità di dimmerare la luce emessa, garantisce semplicità e flessibilità del risultato. Cambiata idea o disposizione dell’arredamento sarà un gioco da ragazzi riposizionare la lampada altrove.

Vere e proprie protagoniste per la loro presenza scenica data dalle dimensioni, le lampade da terra inoltre grazie alla tecnologia – sia produttiva sia illuminotecnica – possono diventare il fulcro attorno a cui costruire la propria idea di un ambiente. Spesso ispirate al mondo naturale, trovano nella declinazione materica la propria qualità distintiva: ecco allora diffusori ottenuti con processi industriali avanzati o con materiali sintetici innovativi contrapposti a globi soffiati ancora a bocca da sapienti artigiani. E strutture portanti costruite come piccole architetture contemporanee opposte a esili steli metallici o lignei derivati dagli stilemi della tradizione.

Gallery lampada da terra

 

lampada da terra CYGNUS_terra

Sinuosa e leggera, Cygnus (design Studio 28 – Gino Carollo) è una lampada dal disegno essenziale eppure scultoreo, grazie alla combinazione tra la esile struttura portante e il paralume di tessuto elasticizzato Lycra con schermo diffusore di cotone, teso in modo dinamico da una struttura trilobata di tondino di metallo. Cavo di alimentazione, interruttore e spina elettrica sono trasparenti, mentre la struttura metallica è verniciata con una finitura opaca texturizzata, in tinta con il corpo luminoso. Misura L 57 (base) x H 224 cm, mentre il paralume è L 70 x H 31 cm. Prezzo al pubblico 965 euro. www.calligaris.it

lampada da terra vistosi_SATA

Vincitrice dei German Design Awards 2019 nella categoria illuminazione, Sata (design Favaretto&Partners) di Vetreria Vistosi è frutto di un lavoro di ricerca sulle forme generose e sui materiali, che ha portato a un risultato dall’estetica raffinata e senza tempo, adatta ad ambienti di stile sia contemporaneo sia classico. La struttura portante di legno, a tre gambe dalla sezione ellittica, enfatizza l’essenza naturale e sostiene, quasi abbracciandolo, il corpo illuminante di vetro soffiato sottolineandone la preziosità. Diametro 33 cm, altezza 107 cm. Prezzo al pubblico 690 euro. www.vistosi.it

lampada da terra slide cucun

Cucun (design Lorenza Bozzoli) di Slide è una lampada da terra di grandi dimensioni, ispirata alle forme semplici e naturali dei fiori, degli ortaggi e dei bulbi. La struttura di polietilene rotazionale ricorda, nella trama superficiale e nella costolatura, il rivestimento in resina (da cui viene mutuato anche il nome “italianizzato”) che ha contraddistinto alcuni apparecchi degli anni Sessanta, diventati icone del design italiano, e crea suggestivi effetti luminosi. Nella fase di produzione alla polvere di polietilene vengono aggiunte particolari fibre di vetro, che ne esaltano la matericità luminosa. Ideale per interni ed esterni, misura 77 cm di diametro ed è alta 190 cm. Prezzo al pubblico 730,78 euro. www.slidedesign.it

lampada da terra slamp_Clizia_Floor_Fume_Emotional

Una nuvola che cattura la luce del sole all’alba e si carica di riflessi cangianti. O un albero tra le cui foglie giocano i raggi del sole. Questo è l’immaginario naturale a cui fa riferimento Clizia (design Adriano Rachele) di Slamp, apparecchio da terra particolarmente espressivo grazie agli elementi irregolari di Lentilex® – Cristalflex Fumé® che compongono il volume sfaccettato, agganciato alla base mediante un supporto magnetico. La fonte luminosa è a led, mentre “la nuvola” oltre alla versione fumé in foto è disponibile in più colori. E declinata anche in versione da tavolo, a sospensione, a parete. Misure: 63 cm, H 170 cm. Prezzo al pubblico 819 euro. www.slamp.it

lampada da terra Oluce Alba Floor design Pellegrino foto Brusaferri

Nata dall’immagine di una goccia d’acqua sospesa, Alba (design Mariana Pellegrino Soto) di Oluce traduce il riferimento naturale nella contrapposizione tra le forme morbide del diffusore e la geometria rigorosa della struttura portante. Disponibile anche con due sfere di vetro soffiato opalino, sospese a due bracci ad altezze diverse, ha base quadrata color antracite che sostiene uno stelo a sezione rettangolare dalla finitura ottone satinato. Lato base 28,5 cm, H 161 cm. Prezzo al pubblico (versione con una sola sfera) 939 euro. www.oluce.com

lampada da terra muuto_leaf lamp

Leaf (design Broberg & Ridderstråle) di Muuto mixa la leggerezza dell’alluminio e del disegno asimmetrico, di chiara ispirazione naturalistica (come rivela il suo nome), all’efficienza energetica, garantita dalla fonte luminosa a led dimmerabile. La testa è orientabile, per modificare la silhouette grafica della lampada nello spazio e nel contempo indirizzare il fascio luminoso. Declinata nelle tinte nero, grigio, bianco, misura L 22 x H 118 cm. Prezzo su richiesta. www.muuto.com

lampada da terra martinelli

Ormai un classico dell’illuminazione, la lampada da terra a luce indiretta Biconica di Martinelli Luce (disegnata nel 1986 da Elio Martinelli) aggiunge la nuova versione dorata alle tradizionali finiture bianco e nero. Forma senza tempo dalle dimensioni contenute, grazie alla discrezione sia estetica sia funzionale si inserisce alla perfezione in ambienti di gusto diverso. La struttura stampata di resina verniciata cela una sorgente a led integrato e misura 30 cm di diametro alla base e 180 cm in altezza. Prezzo al pubblico 975 euro + iva. www.martinelliluce.it

lampada da terra Linea Light_tablet

La piantana Tablet di Linea Light Group, di segno tecnico e minimale e insignita del prestigioso Red Dot Award 2018, ha il corpo di alluminio con base di metallo a sezione rettangolare. Esile e geometrica, si compone di due moduli orientabili a 350° disposti in serie, che montano sorgenti topLED e diffusori di policarbonato: è così possibile personalizzare la luce, scegliendo di illuminare indistintamente l’intorno o porzioni d’ambiente definite. Disponibile nelle due finiture architettoniche bianco e nero, misura 25 cm per lato alla base ed è alta 192,6 cm. Prezzo su richiesta. www.linealight.com

lampada da terra ikea_evedal

Evedal di Ikea declina il design scandinavo con materiali pregiati, come il vetro soffiato a bocca del paralume, i dettagli di ottone, la base di marmo, il rovere dello stelo. Il diffusore è doppio – uno interno bianco opaco e uno esterno grigio – in modo da cambiare aspetto da spento e da acceso (con la luce il colore scompare per lasciare posto al bianco interno) e soprattutto da ottenere illuminazione sia diretta sia d’atmosfera. L’artigianalità della lavorazione del vetro e la naturalità delle venature della pietra rendono inoltre ogni apparecchio unico. La base ha un diametro di 34 cm, il paralume 41 cm, H 145 cm. Prezzo al pubblico 229 euro. www.ikea.com

lampada da terra ideallux

Vago sapore rétro per la lampada da terra Reflector PR1 di Ideal Lux, che richiama le atmosfere dei set cinematografici di un tempo. La struttura metallica è di conseguenza verniciata con un effetto volutamente invecchiato, mentre il diffusore orientabile ha il vetro trasparente stampato come quello dei fanali delle automobili d’epoca. L’ingombro a terra ha un diametro di 48 cm, H 150 cm. Prezzo al pubblico 190 euro. www.ideal-lux.com

lampada da terra foscarini_Twiggy Grid room set close up

Ispirata alla curva che traccia la canna da pesca, Twiggy Grid (design Marc Sadler) di Foscarini ne riprende flessibilità, pulizia formale e resistenza. Fonte di luce diretta e indiretta, è una sintesi perfetta tra estetica e ricerca tecnologica: diffusore e stelo sono infatti di materiale composito su base di fibra di vetro verniciato a liquido, il disco diffusore superiore è di policarbonato traslucido, mentre quello inferiore di polimetilmetacrilato a superficie interna poli-prismatica. Regolabile in altezza con un sistema di contrappesi, adatta anche in esterno, è disponibile in versione a led ad alta efficienza energetica e durata nel tempo. Base L 60 cm, misure L 170 x 195/215 cm, paralume L 46 cm. Prezzo al pubblico a partire da 1.886 euro + iva www.foscarini.com

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3.22 / 5, basato su 9 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!