Lampade super brillanti per illuminare con carattere le stanze di casa

Scenografiche, preziose e leggere, alcune lampade sfavillanti riescono a dare carattere a ogni ambiente della casa.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 12/03/2021 Aggiornato il 16/04/2021
Foscarini Caboche Plus sospensione (foto Gianluca Vassallo)

Di grande impatto visivo, alcune lampade, scenograficamente brillanti, possono dare carattere – come fossero veri e propri gioielli – a ogni ambiente della casa, dalla zona giorno a quella notte, incluso addirittura il bagno.

Leggere e preziose, realizzate con materiali all’apparenza quasi evanescenti ma contemporanei e dalle prestazioni avanzate, oltre che eco-sostenibili, ricordano i luccicanti accessori delle passerelle di moda, ma nascondono cuori tecnici estremamente funzionali. Di forte impatto visivo quando sono spente, come per incanto si trasformano in magici oggetti luminosi al calare del sole, capaci di mutare l’atmosfera anche dello spazio più anonimo e minimale. Apparentemente impegnative da armonizzare con il resto dell’arredamento, sono tuttavia più semplici da posare di quanto non sembri. Basta renderle protagoniste, vediamo come.

Lampade sfavillanti nella zona giorno

Questi apparecchi grazie a corpi lavorati ad hoc e a materiali speciali, sono studiati per moltiplicare l’effetto luminoso nella stanza. Ciò implica che si prendano in considerazione tutte le eventuali fonti luminose presenti, affinché non vadano in conflitto e non si crei un vero e proprio inquinamento visivo interno.

Nella zona giorno la posizione ideale per una lampada “gioiello” è quella ove serva focalizzare l’attenzione: sopra a un bel tavolo da pranzo, in primis, ma anche sulla zona conversazione, per dinamizzare lo spazio della socialità e dell’interazione. In tal caso eventuali altri apparecchi – abat-jour per la lettura, piantane o applique per la luce diffusa… – devono obbligatoriamente lasciare il passo. Meglio optare infatti per modelli dall’espressività moderata, in nuance cromatica ma poco “invasivi” dal punto di vista estetico e formale.

Foscarini Caboche Plus (foto Gianluca Vassallo)

Nata nel 2005 dalla suggestione di un braccialetto di perle, la lampada Caboche (design Patricia Urquiola con Eliana Gerotto, foto Gianluca Vassallo) di Foscarini oggi, grazie a una serie di innovazioni tecniche, si ripropone in versione Plus. Bestseller dell’azienda, riprende i concetti vincenti del progetto originario, aggiungendo trasparenza, luminosità e leggerezza. Le sfere di polimetilmetacrilato, dalla base aumentata in sezione per potenziarne la brillantezza, sono agganciate con un invisibile e semplice sistema a baionetta a nuovi archetti trasparenti dal disegno a zig-zag, che non schermano la luce e scompaiono alla vista. Gli elementi sembrano così galleggiare nell’aria, illuminati da un gruppo led bifacciale progettato ad hoc, che garantisce ottima resa scenografica con una efficienza energetica superiore (pari a una riduzione del 40% del consumo, rispetto alla versione precedente). Il modello a sospensione Tunable White inoltre permette di modulare via app bluetooth la temperatura colore della luce (da 2700 a 5000 K). Disponibile anche da tavolo e applique a parete o a soffitto, in bianco o in una nuova sofisticata sfumatura di grigio, è declinata in diverse dimensioni. Prezzo a partire da 560 euro + IVA. www.foscarini.com

Esattamente il contrario, in caso si opti per apparecchi a parete al fine di sottolineare superfici verticali o angoli importanti: sul tavolo o sparse per l’ambiente, le altre lampade devono silenziare la loro presenza, spingendo lo sguardo verso gli apparecchi più elaborati.

Una variante a queste regole basilari, quando l’arredamento sia assolutamente moderno e di segno minimalista, può essere la declinazione in più varianti e dimensioni di un medesimo modello: grande sopra al tavolo, più piccolo a parete o da tavolo su una madia bassa, un tavolino, una libreria.

Riflessi preziosi anche nel resto della casa       

Le lampade particolarmente brillanti sono perfette anche nella zona notte e, perché no, in zone di passaggio o in bagno. Il tocco originale che conferiscono agli ambienti può essere infatti una ottima soluzione per impreziosire anche la parte più privata e protetta della casa.

Inaspettate nelle aree di passaggio e nei disimpegni, a cui danno carattere e dignità, questi gioielli di luce trovano una giusta dimensione anche in bagno. Nel luogo destinato alla cura e al relax riescono infatti a creare una atmosfera morbida e preziosa, che faccia brillare sanitari, si rifletta sui cristalli dei box doccia e trasferisca un’idea quasi teatrale sopra alla vasca da bagno.

La_Vie_Ceiling_Wall_1

Ispirata alla simbologia del “fiore della vita”, la lampada La Vie (design Adriano Rachele) di Slamp vuole essere un simbolo di energia e di armonia per gli interni delle nostre case. Gli elementi dal disegno organico reinterpretano infatti geometrie che si ritrovano in natura, dalla scala infinitesimale degli atomi a quella macroscopica delle galassie. E sono ottenuti da fogli di Lentiflex® e di Opalflex®, speciali tecnopolimeri riciclabili, tagliati a freddo e piegati e incastrati manualmente, illuminati da due fonti a led dimmerabili. Disponibile in versione applique sia a parete sia a soffitto, in bianco e in altre quattro cromie – Amber, Blue, Multiblue, Multigreen –, la lampada è dotata di un intelligente sistema magnetico di aggancio, che ne semplifica l’installazione iniziale e soprattutto il distacco successivo per la pulizia. Misure L 50 x H 19 x P 47 cm. Prezzo 299 euro (in promozione a 249 euro fino al 31 marzo 2021). www.slamp.it

In camera da letto i riflessi luminosi di questo tipo di lampada danno carattere senza abbagliare, così come nelle camerette dei bambini si trasformano in oggetti luminosi speciali, capaci di far viaggiare la fantasia sia delle principesse che degli astronauti. Nel primo caso meglio optare per le versioni a parete o, più piccole, da comodino. Nel secondo, si può osare anche con una grande sospensione centrale, che diffonda magia in tutta la stanza.

Foscarini Caboche Plus da tavolo (foto Gianluca Vassallo)

Foscarini Caboche Plus da tavolo (foto Gianluca Vassallo)

La_Vie_Ceiling_Wallok

Slamp La Vie applique