Applique per un’illuminazione d’effetto: 8 modelli con i prezzi

Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 11/03/2019 Aggiornato il 11/03/2019

Le applique, ovvero le lampade a parete, sono la soluzione perfetta per dare un tocco espressivo agli ambienti. E per modulare l’illuminazione di una stanza.

Applique per un’illuminazione d’effetto: 8 modelli con i prezzi

Le applique sono le lampade perfette per chi abbia necessità di illuminare ambienti di piccole dimensioni o con i soffitti bassi, ma si prestano anche a dare un tocco speciale a una parete “spenta” o a spazi di passaggio (come corridoi, ingressi, vani scale), in cui altri tipi di apparecchi risulterebbero ingombranti.

Sicuramente più scenografiche dei faretti, poiché dotate di maggior fascino decorativo, da sole spesso non bastano se la stanza è ampia. Occorre dunque sceglierle in armonia con gli altri apparecchi presenti, optando per l’uniformità stilistica o per quella materica. La presenza però di diversi punti luce a parete ne permette la ripetizione su più lati in punti strategici o la composizione in gruppi: in tal caso risulta decisiva l’espressività degli apparecchi, che diventano protagonisti dell’ambiente.

L’ampia varietà di applique disponibili sul mercato, inoltre, soddisfa ogni tipo di esigenza di illuminazione a seconda del tipo di risultato desiderato: luce diffusa per una illuminazione omogenea di tutto lo spazio circostante, luce radente sulla superficie verticale per sottolinearne colore o geometria (ma attenzione alle eventuali imperfezioni della finitura del muro, che così vengono evidenziate), luce puntuale e direzionabile sia verso il basso, per evidenziare un oggetto o una precisa area funzionale (ad esempio una poltrona dedicata alla lettura), sia verso l’alto, per sfruttare il soffitto come schermo riflettente.

Molte applique garantiscono poi in più effetti particolarmente scenografici, come tagli o riflessi luminosi che si trasformano in decorazioni temporanee della parete.

Unico vincolo per la posa delle applique la previsione in anticipo della loro posizione, dato che necessitano di un collegamento elettrico fisso (comandato da interruttore) ad altezza ben precisa in base alle esigenze. Meglio allora optare per una predisposizione in fase di ristrutturazione, se non si è del tutto sicuri, poiché è meglio nascondere il terminale dei cavi con un po’ di intonaco o di gesso per utilizzarli in un secondo momento, piuttosto che spaccare la parete a lavori finiti.

Gallery applique

ideallux-KEPLER

Kepler AP3 di Ideal Lux, rilettura contemporanea dello stilema delle fiaccole a parete, accosta la leggerezza della struttura metallica a tre bracci verniciata nero opaco alla luminosità di altrettanti globi diffusori di vetro soffiato trasparente ambrato. Disponibile anche in due diverse versioni a sospensione, misura L 38 x H 47 x P 23 cm. Prezzo al pubblico 215 euro. www.ideal-lux.com

Martinelli Luce Bruco

Vincitrice dell’iF Design Award 2019 nella categoria illuminazione, Bruco (design Studio Natural) di Martinelli Luce è una applique di taglio architettonico (nasce infatti per gli esterni ed è disponibile anche in versione su palo a terra) a luce diffusa. Il corpo in fusione di alluminio, con diffusore di policarbonato opalino bianco, cela una sorgente luminosa a led integrato. Ø 6 cm, H 18 cm. Prezzo 278,16 euro. www.martinelliluce.it

icone luce_caveau

Vincitrice del German Design Award 2019 nella categoria illuminazione, Caveau (design Marco Pagnoncelli) di Icone Luce è una applique a incasso inusuale: “una lampada che esiste ma non c’è, una luce che illumina ma non si vede”. Brevetto di invenzione industriale, l’elemento tondo incernierato a filo muro – che ricorda le porte blindate dei caveau delle banche, da cui il nome – si apre e si chiude in modo automatizzato, posizionandosi tra 0 e 90 gradi con l’angolazione scelta in base alle esigenze di luminosità. Quando è chiusa la lampada scompare nella parete (centralina elettronica di comando a distanza e alimentatore sono incassati, di semplice inserimento senza necessità di opere murarie per via dello spessore di neanche un centimetro), mentre il circuito led è integrato nel disco. Bianca, nera, foglia oro, rame e argento, ha un diametro di 32 cm e L 0,6 cm . Prezzo al pubblico a partire da 1.424 euro. www.iconeluce.com

LED COLOR and WHITE RD 400MM 38W

L’apparecchio a parete Led Color & White di Ledvance ha la parte centrale che illumina la stanza con una luce bianca calda, dimmerabile, e l’anello esterno dotato di tcnologia RGB che permette di attivare luce colorata a tinta unita o con giochi cromatici. Gestibile con un telecomando, a seconda delle esigenze di illuminazione o o anche solo dell’umore, ha il corpo di alluminio e il diffusore di policarbonato satinato. Ø 19,8 cm, P 3,8 cm. Prezzo al pubblico 129,90 euro. www.ledvance.it

slamp_Charlotte Applique

La versione applique della lampada Charlotte (design Doriana e Massimiliano Fuksas) di Slamp è frutto di un lavoro di ricerca su forme bidimensionali trasformate in volumi che si moltiplicano all’infinito. La superficie riflettente interna amplifica la luminosità della fonte a led, enfatizzando la trama ipnotica degli esagoni concentrici. Realizzata a mano con Cristalflex®, esclusivamente in bianco, è così leggera da poter essere appesa come un quadro, senza necessità di forare la parete per un ancoraggio a muro più solido (comunque possibile per chi lo desideri). Accostabile alla versione da terra e a tre differenti modelli a sospensione, misura L 21 x H 32 x P 12,5 cm. Prezzo al pubblico 149 euro. www.slamp.it

ikea_hektar

Hektar di Ikea è una applique che può essere usata anche come faretto fissandola con morsetto. La testa regolabile garantisce un orientamento ad hoc del fascio luminoso, per creare luce d’accento o d’atmosfera, in questo secondo caso rivolgendolo l’apparecchio verso il soffitto. Con il corpo di acciaio con rivestimento a polvere epossidico, ha il sostegno di alluminio nella stessa finitura. Misure Ø 11 cm, P 22 x H 15 cm. Prezzo al pubblico 14,95 euro esclusa lampadina. www.ikea.com

oluce ASTRO DESIGN GIOPATO&COOMBES foto BRUSAFERRI

Astro (design Giopato&Coombes) di Oluce nasce dalla proiezione isometrica del cubo, che mediante successive variazioni volumetriche è stata trasformata in un dodecaedro rombico. Un solido che pare bidimensionale, trattato superficialmente in modo differente – tre lati trasparenti e sabbiati, i restanti opachi – per farlo risultare un piccolo gioiello. Il diffusore prismatico di vetro stampato è sostenuto da una base metallica in variante bianca o nera e quando acceso riflette sulla parete originali grafismi geometrico-luminosi. Direzionabile in fase di montaggio, per sfruttarne le potenzialità funzionali in base alle propri esigenze di luce, misura L 13,5 x H 14 cm. Prezzo al pubblico 282 euro. www.oluce.com

foscarini_Bahia BeColours

Bahia (design Lucidi e Pevere) di Foscarini si arricchisce del colore, che caratterizza il piatto centrale e il profilo di quelli asimmetrici retrostanti: un delicato effetto cromatico che ne accresce la forza espressiva e sottolinea il rapporto tra i componenti. Concepita a partire dall’immagine dell’acqua marina che lambisce la spiaggia – da qui anche il nome, che evoca sole e piccole onde sabbiose –, può arredare da sola una parete o dare vita a composizioni multiple in abbinamento con la sua versione mini. Dallo spessore ridotto, con fonte a led, oltre che in viola è declinata in verde e in blu (o total white, nella versione classica). Misure L 76 x P 10 x H 70 cm. Prezzo al pubblico a partire da 454 euro + IVA. www.foscarini.com

Se ti interessa invece l’illuminazione con strisce a led, segui questa settimana la sezione L’esperto risponde di Cose di Casa!