I mobili di design si vestono di tessuti decor

Luisa Bellotto
A cura di Luisa Bellotto
Pubblicato il 24/02/2019 Aggiornato il 24/02/2019

Nel mondo dell'interior nasce uno stile nuovo che unisce design e decor regalando atmosfere inedite. Merito anche dell'incontro fra due brand all'avanguardia: Cappellini e Designer Guild.

I mobili di design si vestono di tessuti decor

Il design di Cappellini, incontra il decor tessile di Designer Guild e si arricchisce di una componente nuova e inaspettata, quella dei rivestimenti stampati e delle coloriture decorative. Nasce uno stile nuovo, che non inventa nulla ma reinterpreta in chiave contemporanea oggetti e collezioni già presenti nella nostra memoria con uno spirito e un’immagine che concedono molto alla decorazione. 

Dalla camera da letto al living, pezzi d’arredo dalle linee rigorose – nati dall’estro creativo di alcuni fra i più noti designer contemporanei, come Jasper Morrison, Paola Navone, Marcel Wanders, Mac Stopa – si vestono di tessuti a fiori con disegni che sembrano acquarellati, di velluti e ciniglie in vibranti tinte unite, di tweed con fantasie tartan, di lavorazioni bouclé: tessuti dalle alte prestazioni tecniche con un’immagine accattivante, capaci di dare un look completamente nuovo anche al design più minimale facilitandone l’ingresso in qualsiasi contesto architettonico.

In un percorso che riproduce i diversi ambienti della casa, negli spazi del Cappellini Point in Bastioni di Porta Nuova 9, a Milano è possibile vedere le proposte nate dal genio creativo di Giulio Cappellini, alla guida del brand italiano, e Tricia Guild, maestra tel textile design anglosassone, e tradotte in un progetto che annulla i confini fra design e décor per rivelare una nuova prospettiva dell’abitare. 

 

brochure-designers-guild-6

Il design essenziale del divano Panda Sofa di Paola Navone per Cappellini è enfatizzato dal rivestimento in ciniglia Madrid, Designer Gulid, in una tonalità di verde scelto in gradazione cromatica con i cuscini d’arredo. A ingentilire la composizione, i toni pastello delle pennellate ad acquerello che riproducono una fioritura sul tessuto Proserpine impiegato per altri cuscini e i grande pouf.

brochure-designers-guild-33

Dal design decisamente minimal, lo sgabello Hi Pad di Cappellini è proposto con tessuto Dunmore Plaid, caratterizzato dall’intreccio di splendidi filati di lane diverse per un effetto tartan in piena tradizione scozzese, di Designer Guild. (www.cappellini.it; www.designerguild.com).

brochure-designers-guild-30

Intorno al tavolo con piano in vetro, le sedie con braccioli Supersoft by Piero Lissoni per Cappellini qui rivestite con un romantico tessuto a fantasia floreale Veronnet di Designer Guild. (www.cappellini.it; www.designerguild.com)

brochure-designers-guild-11

Il letto Bed di Cappellini, design Jasper Morrison, dagli inconfondibili piedini in alluminio naturale lucido, vestito con tessuto Birkett di Designer Guild, caratterizzato dall’esclusiva trama che combina toni e filati differenti. Sopra, grandi cuscini in Delft Velvet, velluto morbido e intenso, ricco di boccioli floreali su base sfumata. Una fantasia ispirata ai tradizionali quadri fiamminghi, caratterizzata da grandi fasci di luce che colpiscono il disegno, donando al tessuto una grande intensità. Delft Velvet è stato scelto anche per rivestire completamente la poltrona Dalia regalandole un raffinato effetto d’antan.