Groove: testiera multifunzione ma anche mensola innovativa per tutta la casa

Versatile sistema dal design essenziale, Groove può essere declinato in versione testiera per la camera o come barra a parete per rendere più comodi e più belli anche gli altri ambienti.
Contenuto sponsorizzato
Groove: testiera multifunzione ma anche mensola innovativa per tutta la casa

La costante ricerca di Caccaro (www.caccaro.com) nel creare spazi abitativi unici e di forte personalità ha portato a reinterpretare la zona notte con Groove – design Monica Graffeo – un innovativo sistema letto dal design essenziale per vivere la notte oltre le aspettative.

La tradizionale testiera scompare e diventa un tutt’uno con la parete grazie ad una particolare barra pensile in alluminio, che può essere applicata a diverse altezze, a seconda delle differenti funzionalità desiderate.

Questo elemento scenografico diventa protagonista della stanza: grazie ai molteplici accessori può sostituire il classico comodino, diventando un pratico ripiano–mensola d’appoggio, o può essere personalizzata con cuscini-schienale imbottiti, facilmente posizionabili mediante scorrimento.

L’innovativa barra Groove è dotata di illuminazione a led integrata per ricreare un’atmosfera di benessere a 360 gradi e di un sistema audio di ultima generazione, collegabile a smartphone o altri device attraverso sistema bluetooth.

Completamente personalizzabile, grazie ai molteplici tessuti sartoriali sfoderabili, il sistema notte Groove diventa un elemento d’arredo perfettamente integrato con l’ampia offerta di soluzioni d’arredo Caccaro.

Un progetto realizzato con il sistema letto Groove

camera con sistema letto Groove di Caccaro

In questa camera (foto di Guido Garotti), che si trova in una costruzione totalmente ristrutturata immersa nelle campagne di Faenza, il sistema letto Groove di Caccaro ha risolto un concreto problema progettuale: la larghezza limitata della camera matrimoniale. La sfida: dare maggiore profondità alla zona letto. Come? Lo studio GLZ dell’architetto Gianluca Zoli – che ha seguito anche il progetto di interior design dell’abitazione – ha scelto Groove proprio perché fa della testata la caratteristica principale, pur svincolandola dal giroletto, attrezzando la parete e creando “una sorta di alcova, appena accennata, con una vera e propria testiera muraria”.

 

Testiera multifunzione Groove, ma non solo

Il sistema letto Groove, disegnato da Monica Graffeo nasce da un’intuizione: svincolare il giroletto dalla testiera. A questa intuizione si affianca la consapevolezza che il ruolo della zona notte sta cambiando: la camera non è solo la stanza in cui dormire, ma anche il luogo dell’intimità dove conservare gli oggetti che ci sono più cari, il luogo del relax dove ascoltare musica o farsi coccolare da una luce delicata e avvolgente. 

Da questi due elementi nasce il sistema letto Groove: una barra multifunzione che può anche diventare testiera del letto ma che attraversa tutti gli ambienti della casa disegnando in modo caratteristico la parete che la ospita.

La barra Groove, utilizzata come testiera, può essere accessoriata con mensole ad uso comodino, schienali tessili coordinati con rivestimento del giroletto, trapuntino quilt. Sia inserita in camera come testiera, sia in altri ambienti della casa, può essere inoltre accessoriata con barre led superiori ed inferiori dimmerabili e con sistema audio bluetooth. Gli appendini singoli o doppi, infine, possono essere usati per appendere abiti o collane.

La barra Groove – uno dei prodotti più iconici e riconoscibili di Caccaro – nel 2020 continuerà la propria evoluzione esplorando nuove possibilità.

 

Contenuto sponsorizzato