Dal Salone del Mobile 2016: sedute in primo piano

Ancora una volta sono le protagoniste: a iSaloni 2016 le sedute si confermano un pezzo forte del living. Sarà per la capacità di caratterizzare da sole l'ambiente o perché sono elementi possibili che risolvono un angolo della casa. O forse perché sono belle e utilissime.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 13/04/2016 Aggiornato il 24/08/2016
Dal Salone del Mobile 2016: sedute in primo piano

Comfort nel living è anche una bella e comoda seduta: al Salone del Mobile 2016 ne abbiamo viste tante. Eredi delle forme più essenziali del design nordico o capaci di creare atmosfere vintage, sempre attuale, in tutti i casi le nuove poltroncine sono disegnate per essere avvolgenti, confortevoli e offrire il giusto appoggio alla schiena, ma anche per arredare con gusto. Fanno tendenza: basta guardarle per lasciarsi ispirare e ricreare in casa lo stesso mood. E sono talmente caratterizzate da non richiedere altro, ma si possono valorizzare ancora di più con un tappeto, una lampada da terra o una sospensione, un tavolino. Sono l’ideale per arricchire il salotto – ma non solo – e si armonizzano negli ambienti già definiti con grande facilità.   

I dettagli da guardare: la presenza dell’imbottitura, di differente spessore a seconda dei modelli e del design, ammorbidisce i tratti della seduta e ne aumenta il comfort, caratterizzandola anche per via del colore del tessuto; così come la lavorazione a traforo di alcune proposte; le gambe sono in prevalenza di legno naturale (di frassino le più trendy), a scaldare e rendere armonioso il pezzo; ma possono essere anche laccate o in metalli – in genere cromato

Clicca sulle immagini per vederle full screen.

  • Annika (design Giuseppe Bavuso) di Alivar
  • Arco (design Francesco Rota) di Lapalma
  • Axis (design Marc Krusin) di Knoll
  • Betinha (design Christoph Jenni) di Maxdesign
  • Cyborg (design Marcel Wanders) di Magis
  • Gran Kobi Set (design Patrick Norguet) di Alias
  • Hoop (design Karim Rashid) di B-Line
  • Poppe (design Stefan Borselius+Bernstrand&Lindau) di Blå-station
  • Substance (design Naoto Fukasawa) di Magis
  • Glove Up (design Patricia Urquiola) di MolteniC.

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!