Maniglie: elementi di arredo che valorizzano porte e finestre e le aggiornano con finiture di tendenza

Per rendere più attuale e raffinata una porta, la maniglia è fondamentale: può aggiungere quel tocco in più di stile ed eleganza, quella contemporaneità di linee e finiture che valorizza l'intero ambiente. Oltre a migliorare, naturalmente, la funzionalità di apertura e chiusura del serramento.
Contenuto sponsorizzato
mandelli 1953

Mandelli1953, produttore di maniglie di alta qualità in ottone, continua ad ampliare la gamma di modelli realizzandoli in nuove finiture di tendenza grazie alle innovative tecnologie che permettono di ottenere cromie differenti, dall’effetto satinato o lucido, antichizzato o brunito. L’attenzione alle richieste della committenza internazionale, sia per il settore contract residenziale che per l’hospitality, si traduce in un’offerta specifica con soluzioni ad hoc, in base alle esigenze di ogni richiesta e alle caratteristiche tecniche di ogni mercato.

La filosofia di Mandelli1963 si esprime appieno attraverso il costante impegno volto allo studio e alla ricerca della maniglia come elemento di arredo e di design, dalle caratteristiche tecniche eccellenti e dall’elevato valore estetico. In occasione del Supersalone, con un’installazione che ha riscosso molto successo tra il pubblico – soprattutto internazionale – della design week, è stato possibile toccare con mano l’abilità tecnica e la particolarità delle forme espresse in ogni progetto. L’allestimento ha visto protagonista una selezione di maniglie iconiche progettate da altrettanti designer, contemporanei e del passato, che hanno saputo interpretare il dinamismo progettuale e il desiderio di sperimentazione dell’azienda.

Il valore del made in Italy, l’utilizzo di materiali particolari e lo studio di nuove forme, l’esclusività di soluzioni dedicate al mondo dell’home decor, sono tutti elementi che caratterizzano le maniglie scelte per la vetrina del Supersalone, confermando Mandelli1953 protagonista del panorama internazionale del design e la sua sensibilità verso il mondo del progetto e dell’arredo. Come le maniglie della collezione Archivi, dedicate a rivisitazioni di progetti storici. La PP33 rappresenta una riedizione esclusiva di una maniglia realizzata nel 1933 dal noto architetto e urbanista italiano Piero Portaluppi; la MM80 vede la firma di Marcello Morandini, uno dei maggiori rappresentanti dell’Arte Concreta in Europa, premiata quest’anno con il Red Dot Award nella categoria Product Design 2021.

maniglia Mandelli1953 PP33 Oro rosa lucido

PP33, riedizione esclusiva di una maniglia realizzata nel 1933 dal noto architetto e urbanista italiano Piero Portaluppi

maniglia Mandelli1953 MM80 Morandini White

MM80 firmata da Marcello Morandini, premiata quest’anno con il Red Dot Award nella categoria Product Design 2021.

Anima contemporanea e rigorosa per il modello Seven, nato in collaborazione con l’architetto Marco Piva, dall’apparente semplicità formale ma risultato di un’accurata ricerca tecnica, finalizzata all’aspetto ergonomico. Vero e proprio elemento d’arredo dei designer Lorenzo Ponzelli e Francesco Valentini, è la maniglia 40+uno che è nata per integrarsi al telaio per porte Eclisse 40 Collection. Anche Aries – che vede la firma di Giuseppe Bavuso – rappresenta la perfetta sintesi tra eleganza di stile e funzionalità, concepita per sposarsi alla collezione di serramenti Dry.

maniglia Mandelli1953 Seven Nero perla

Seven, nata in collaborazione con Marco Piva, dalla semplicità formale è il risultato di un’accurata ricerca tecnica finalizzata all’ergonomicità.

maniglia Mandelli1953 Aries Cromo satinato

ARIES, Disegnata da Giuseppe Bavuso per la collezione di serramenti DRY di ERCO, è la perfetta sintesi tra eleganza di stile e funzionalità

Il desiderio di esplorare nuove espressioni provenienti da culture lontane, porta Mandelli1953 alla collaborazione con il duo di architetti cinesi Weichih Chen & Fuhua Wang dello Studio WA+CH, dalla quale è nata Frame, ispirata ai canoni classici della decorazione orientale di metà secolo.

maniglia Mandelli1953 Mandelli1953 Frame Oro lucido satinato

Frame, nata dalla collaborazione con il duo di architetti cinesi Weichih Chen & Fuhua Wang dello Studio WA+CH, si ispira ai canoni classici della decorazione orientale di metà secolo.

La sperimentazione continua e il desiderio di utilizzare come protagonista un materiale non convenzionale per realizzare maniglie, si è concretizzata con il designer Alessandro Dubini e la nascita di Juno, prima maniglia in cemento dal design pulito e minimal, che è valsa all’azienda il riconoscimento del Good Design Award 2017.

maniglia Mandelli1953 Juno Sabbia

Juno, con il designer Alessandro Dubini, si concretizza la nascita della prima e unica maniglia in cemento dal design pulito e minimal, a cui è stato assegnato il riconoscimento del Good Design Award 2017.