Color tortora, glamour e raffinato

Tre modi di usare il color tortora, nelle sue varie tonalità; in ogni progetto, la volontà di dare carattere agli ambienti anche attraverso il contrasto cromatico, sia a parete che a pavimento.
Floriana Morrone
A cura di Floriana Morrone
Pubblicato il 26/06/2020 Aggiornato il 26/06/2020
Color tortora, glamour e raffinato

Grigio tortora a parete

Da appartamento su un livello a residenza distribuita su due piani: al piano terra la zona giorno è vissuta come un grande open space con funzioni parzialmente divise e con una cucina indipendente. Al piano superiore – un sottotetto recuperato – è stata collocata la zona notte, con due camere da letto, due bagni e uno studio. 

Fra i criteri progettuali, oltre alla riorganizzazione degli spazi in pianta, anche l’alternanza fra colori, che variano fra i classici bianco e nero e il grigio tortora, scelto per la zona pranzo e per la camera da letto padronale. A lato della tonalità tortora, colori neutri e arredi semplici.

color tortora due livelli foto zona pranzo

La zona pranzo al primo livello ha una delle pareti color tortora, che dà risalto agli arredi, non solo a quelli bianchi.

color tortora foto camera da letto

Nella camera da letto matrimoniale, la parete color tortora è intervallata da portefinestre bianche per un bel contrasto, sottolineato anche dal soffitto spiovente chiaro, con travi e tavelle verniciate. Guarda l’intera casa, progetto dell’interior designer Marco Preti, foto di Cristina Galliena

Grigio tortora a pavimento

A Polignano, un appartamento dismesso e parte di un’antica dimora di fine Ottocento è stato recuperato con l’obiettivo di rimetterlo a nuovo conservando la ‘patina del tempo’. Chiave di lettura per testimoniare sia l’origine storica dell’involucro che la propria nuova identità, sono i rivestimenti a pavimento. In cucina sono state conservate le pavimentazioni originali in piastrelle di formato quadrato; lo schema a scacchiera alterna il nero al color tortora, intervallati da fughe chiare. Ed è richiamando questo rivestimento storico che sono state posate, negli altri ambienti, piastrelle esagonali in gres porcellanato che, però, riprendono le stesse cromie e sono state posate richiamando anche l’alternanza geometrica. In questo caso l’abbinamento con il tortora vede protagonista il legno, in varie essenze, scelto per la maggior parte degli arredi.

color tortora polignano cucina

In cucina è stato possibile recuperare la pavimentazione originale dell’Ottocento; si tratta di cementine di formato quadrato alternate nei colori: bianco e tortora

color tortora polignano zona giorno

Nella zona giorno, laddove non è stato possibile recuperare i pavimenti esistenti, sono state posate piastrelle in gres che richiamano le tonalità già presenti in casa. Il tortora viene proposto in una versione più chiara. Guarda l’intera casa, progetto dell’architetto Paolo pellegrini, styling di Benedetta Rossi Albini, foto di Studio Roy

Un trilocale e le sue nuove tonalità

A Milano, nel quartiere di Porta Genova, un trilocale parte di un edificio dei primi del Novecento è stato ristrutturato per aggiornare gli 88 metri quadrati della sua superficie. Oltre alla riorganizzazione degli spazi, si è optato per un restyling basato anche sui rivestimenti e sulla scelta di definire gli ambienti attraverso la selezione di motivi e colori diversi fra loro. In questo modo è stato aggiornato il ‘guscio’ storico dell’edificio e la superficie ha un nuovo ritmo, che identifica le diverse funzioni dell’abitare. 

color tortora trilocale pianta

La pianta dell’appartamento, distribuito su 88 metri quadrati. La parete color tortora è quella del soggiorno, di fronte al divano grigio.

Il color tortora, in una tonalità chiara, è stato scelto per la parete della zona giorno, nella parte che accompagna verso la cucina. A ravvivare la tonalità neutra, l’inserimento di moduli d’arredo con colori a contrasto e la scelta di accessori come il tappeto color senape.

Color tortora trilocale foto

Vista della zona giorno: la parete color tortora chiaro dialoga con gli altri colori scelti per il soggiorno, dal senape del tappeto al blu e bianco degli arredi e degli accessori. Guarda l’intera casa, progetto di Silvia Cirabolini e Alberto Soana – Ghost Architects, styling di Laura Mauceri e foto di Cristina Galliena Bohman

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!