Camera da letto, relooking con poca spesa

Camera da letto trasformata: un semplice e mirato intervento di relooking dell’ambiente permette di ottenere una stanza come nuova.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 28/06/2013 Aggiornato il 01/07/2013
Camera da letto, relooking con poca spesa

La camera prima dell’intervento di “relooking” era arredata con un letto d’ispirazione giapponese in legno, in un’essenza e con linee non più di tendenza, e dal gusto un po’ maschile. L’obiettivo era trasformarla in qualcosa di più fresco e romantico.

Per creare un ambiente più luminoso ma soprattutto più femminile, le pareti sono state dipinte con due colori molto tenui, il rosa antico e il malva, entrambi stesi sulla stessa parete mantenendo però la tinta più scura alla base e quella più chiara dalla metà verso l’alto (120-130 cm): in questo modo è possibile ottenere un effetto di maggior apertura e, per accentuarlo, anche le travi a vista dello spiovente sono state coinvolte nel processo di trasformazione e verniciate di bianco.

La divisione del colore a parete è stata maggiormente sottolineata dall’aggiunta di una cornice decorativa in polistirolo (altezza media 8-10 cm), verniciata nello stesso colore del soffitto. Lo stesso risultato si può ottenere anche dipingendo una semplice fascia di dimensioni variabili tra i 5 e i 15 cm (di colore bianco ma anche in un tono a contrasto), oppure applicando un decoro di carta da parati o creando una bordura con una mascherina a stencil.

Per conferire un tocco di classe alla camera, il letto è stato sostituito con una semplice base matrimoniale abbinata una testiera imbottita dall’effetto capitonné e rivestita con tessuto di lino. Un tocco di personalità è dato dai due comodini, volutamente diversi l’uno dall’altro: sulla destra è stata inserita una piccola cassettiera settimanale, utile per riporre la biancheria e sulla quale è stato posizionato un punto luce; sull’altro lato, un tavolino da caffé offre un più ampio e comodo piano d’appoggio.

Sostituita la vecchia tenda con una versione in lino, più chiara e delicata, la biancheria da letto è stata recuperata in parte da vecchie lenzuola nel baule della nonna  cui sono state abbinate nuove coperte e cuscini dal look vintage.

La testiera del letto è Chesterfield di Maison du Monde, disponibile anche nel color cioccolato e in misura per letto singolo (L 140 cm). Misura L 162 x P 9 x H 122 cm. Prezzo 249,00 euro www.maisonsdumonde.com/IT/it

La testiera del letto è Chesterfield di Maison du Monde, disponibile anche nel color cioccolato e in misura per letto singolo (L 140 cm). Misura L 162 x P 9 x H 122 cm. Prezzo 249,00 euro www.maisonsdumonde.com/IT/it

Relooking: Desperate House Design, milano, www.desperatehousedesign.com – Foto di: www.seniaferrante.com

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!