Salone del Mobile 2014: letti minimal. Con struttura sottile

Piedini, testiera, base letto: tutto in versione essenziale. Persino in un modello come quello a baldacchino, in genere "sontuoso", ora invece rivisitato in chiave moderna ed essenziale.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 09/04/2014 Aggiornato il 22/09/2020
Salone del Mobile 2014: letti minimal. Con struttura sottile
Orpheo di Lema

Hanno strutture sottili e lineari, in legno o metallo, a sezione quadrata o anche tonda, per assecondare uno stile minimal che ben si adatta ad ambienti di tutte le dimensioni, ancor di più a quelli di misure contenute. È una delle tendenze del Salone 2014 che per i nuovi letti propone un design raffinato e materiali pregiati, di linea “slanciata” con basi sollevate da terra da piedini di forma allungata. In alcuni modelli è prevista una testierta imbottitita, in altri addirittura la struttura può essere rivestita oppure no con imbottiture tessili, eventualmente anche intercambiabili. Alle finiture in legno effetto naturale, molto chiaro o decisamente scuro, si affiancano il laccato bianco o il colorato. E per la biancheria almeno una delle tinte presenti nel letto può essere ripresa per i cuscini o per la coperta o per il lenzuolo, giocando invece sul contrasto per gli elementi restanti

Foto di letti del Salone del Mobile 2014

  • Una versione rigorosa del modello a baldacchino per Ari di Flou, caratterizzato da un’essenziale struttura in legno impreziosita da una laccatura effetto galuchat opaca o lucida. La testata imbottita può essere rivestita in tessuto, ecopelle o pelle sfoderabili; è dotato di piano a doghe regolabili. ww.flou.it
  • Fusion di Axil ha un telaio leggero in metallo verniciato in una tinta in contrasto con il rivestimento della testata imbottita: bianco e fucsia, rosso e grigio… per un modello fresco e giovane. La testata caratterizzata da un design insolito é disponibile anche rivestita in pelle. www.axil.it
  • È interamente realizzato a mano da abili artigiani Mattia di Plinio il Giovane. L’assemblaggio tramite incastri permette di ridurre al minimo l’uso di collanti e elementi metallici: la struttura in robusto rovere massello si monta con quattro grosse viti in legno. www.plinioilgiovane.it
  • Orpheo di Lema ha una sottile struttura in metallo con i profili arrotondati che lo rende leggero e raffinato; la testiera è formata due elementi in legno di rovere su cui poggiano i cuscini. Un modello minimale di grande fascino. www.lemamobili.com
  • Un’insolita finitura grigia per la struttura del Bed P-120 di Dale Italia realizzata artigianalmente in pregiato noce naturale. La testiera può essere corredata di un morbido cuscino arricchito da stoffe francesi molto decorative o lasciata semplice. www.daleitalia.it
  • Letto Camaleo di Twills, che può essere “vestito” con rivestimenti tessili a piacere oppure lasciato con la struttura metallica colorata a vista.

 

 

letto Bed P-120 di Dale Italia in noce

Un’insolita finitura grigia per la struttura del Bed P-120 di Dale Italia realizzata artigianalmente in pregiato noce naturale. La testiera può essere corredata di un morbido cuscino arricchito da stoffe francesi molto decorative o lasciata semplice. www.daleitalia.it

Letto Camaleo di Twills in metallo rivestito in tessuto

Letto Camaleo di Twills, che può essere “vestito” con rivestimenti tessili a piacere oppure lasciato con la struttura metallica colorata a vista.

letto Ari di Flou in legno con testata imbottita sfoderabile

Una versione rigorosa del modello a baldacchino per Ari di Flou, caratterizzato da un’essenziale struttura in legno impreziosita da una laccatura effetto galuchat opaca o lucida. La testata imbottita può essere rivestita in tessuto, ecopelle o pelle sfoderabili; è dotato di piano a doghe regolabili. ww.flou.it

letto Orpheo di Lema in metallo e legno

Orpheo di Lema ha una sottile struttura in metallo con i profili arrotondati che lo rende leggero e raffinato; la testiera è formata due elementi in legno di rovere su cui poggiano i cuscini. Un modello minimale di grande fascino. www.lemamobili.com

letto Mattia di Plinio il Giovane in rovere

È interamente realizzato a mano da abili artigiani Mattia di Plinio il Giovane. L’assemblaggio tramite incastri permette di ridurre al minimo l’uso di collanti e elementi metallici: la struttura in robusto rovere massello si monta con quattro grosse viti in legno. www.plinioilgiovane.it

letto Fusion di Axil con testata imbottita

Fusion di Axil ha un telaio leggero in metallo verniciato in una tinta in contrasto con il rivestimento della testata imbottita: bianco e fucsia, rosso e grigio… per un modello fresco e giovane. La testata caratterizzata da un design insolito é disponibile anche rivestita in pelle. www.axil.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!