Camera in legno massello: il benessere del naturale

La camera da letto è il luogo dove si trascorre mediamente 1/3 della propria giornata. Ecco perché è importante che i mobili siano realizzati con materiali di qualità, senza finiture e trattamenti che possano danneggiare la salute. Come il legno massello, di cui in Italia esiste una lunga tradizione artigiana.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/06/2016 Aggiornato il 08/10/2020
Camera in legno massello: il benessere del naturale

Quando si devono acquistare nuovi arredi, conoscere meglio le caratteristiche del legno ci aiuta a fare un investimento più sicuro, anche a lungo termine, e non solo per l’appagamento estetico e la funzionalità, ma anche vantaggio della salute e del benessere. È utile sapere quindi che un mobile in legno massello nasce dal vero cuore del legno: della pianta viene selezionato solo il “durame” cioè la parte interna del tronco. Il legno è una materia prima di origine naturale, dunque al 100% ecologica, estremamente duttile e flessibile, resistente e di lunga durata. Calda e confortevole al tatto, è perfetta per vivere la casa in pieno relax, o dormire sonni più tranquilli respirando un’aria più pulita senza esalazioni nocive, come quelle create dalla presenza di formaldeide, sostanza tossica che in minima percentuale è però consentita dalla legge e presente in molte colle e vernici, anche di mobili.

Camera Veramore di Accademia del Mobile

Camera Veramore di Accademia del Mobile, realizzata in legno massello. www.accademiadelmobile.it

Camera Victoria di Accademia del Mobile

Camera Victoria di Accademia del Mobile

php6n3lOHAM phpIXNr6wAM