Biancheria letto, copripiumini, trapunte… per la stagione autunno/inverno

Monica Mattiacci
A cura di Monica Mattiacci
Pubblicato il 22/10/2018 Aggiornato il 22/10/2018

Con l'arrivo del freddo, oltre alle lenzuola, in camera entrano in scena trapunte e copripiumini. Ecco una selezione di biancheria letto, tinta unita, perfetta per l'inverno.

Biancheria letto e tessile per la camera hanno un ruolo fondamentale nel creare un effetto d’insieme caldo e accogliente, a patto però che si abbinino bene colori e fantasie. Basta sostituire il “vestito” – sia esso copriletto, trapunta o copripiumino – per cambiare aspetto a tutto l’ambiente. E le versioni double-face raddoppiano le possibilità.

Tonalità ed eventuali disegni delle lenzuola e di quello che sta sopra e intorno ad esse non devono essere necessariamente coordinati, anzi. Come accennato, i contrasti producono spesso invece effetti molto gradevoli: l’importante, in questi casi, è mantenere un filo conduttore e un equilibrio d’insieme. Su una parete chiara e con un letto dalla struttura scura, ad esempio, contrasterà in modo equilibrato della biancheria letto light (tinte neutre, toni naturali) e viceversa creando contrasti tra le diverse superfici (muro, mobile, biancheria letto).

Letto Nathalie e biancheria di Flou

Letto Nathalie e biancheria di Flou

Se è importante che la biancheria letto appaghi i gusti personali, non va però mai trascurato l’aspetto relativo al benessere, privilegiando sempre le fibre naturali, in particolare il cotone (nella versione percalle più liscio e morbido, oltre che costoso), traspirante e piacevole al tetto. Per poter modulare il grado di calore, una soluzione è quella di prevedere degli “strati”, da aggiungere e togliere all’occorrenza, optando per un piumino cosiddetto “quattro stagioni” o semplicemente per un plaid appoggiato sopra al letto.

Cosa abbinare alla biancheria letto per effetto ricco e caldo

L’aggiunta di cuscini d’arredoplaid contribuisce a rendere la camera più calda, morbida e accogliente, mentre lo stile dell’ambiente può essere rafforzato anche dalla scelta del tipo di tessuto (filato, texture, colori, fantasie… ).

In particolare, i cuscini arricchiscono l’insieme: il segreto è giocare con diverse misure e tessuti, da mescolare seguendo uno schema cromatico di base

Il plaid è un jolly che si mette e si toglie con facilità. In genere in lana leggera, è morbido da toccare e da vedere. Adagiato sul letto arreda e trasmette una sensazione di calore. Va scelto in tinta unita, se il copripiumino o il copriletto è fantasia.

Lenzuola e copripiumini: quali tessuti per la biancheria letto

Il cotone: è il più diffuso e offre un ottimo comfort in tutte le sue varianti: dalle tele più semplici al percalle (più morbido e sottile al tatto) fino alla mussola finissima chiamata anche “pelle d’uovo”.
La seta: può essere pura al 100%, ma anche mista a cotone, lino o altre fibre; così mantiene la tipica lucentezza e morbidezza ma risulta meno scivolosa e si stropiccia meno.
Il raso: in realtà non è una fibra, ma un tipo di lavorazione (armatura) che rende il tessuto liscio, “rasato”, dalla consistenza morbida, caratterizzato da una particolare lucentezza. In origine i rasi erano di seta, oggi si possono ottenere anche rasi in fibre come il rayon o il poliestere.  Esiste anche il raso di cotone, che, per assumere l’aspetto lucido, deve essere sottoposto a un particolare finissaggio detto calandratura.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • Letto Tadao di Flou e  coordinato copripiumino Morris di Flou
  • Parure copripiumino
Solid Stone di Mirabello Carrara - Collezione Diesel Living Home Linen AW 2018
  • Copripiumino Zara Home flanella effetto melange
  • Copripiumino City di
Collezione Caleffi
  • Tutto di Ikea: letto Malm, struttura letto alta Luröy; copripiumino e 2 federe Ängslilja
  • Completo letto lenzuola Kubric di Fazzini
  • Di CoinCasa, completo letto copripiumino Labirinto
  • Il Piumino D600 Mid Seasons 250x200 cm di Daunenstep
  • Trapunta Linea Top - Codice O275 di Cinelli Piume e Piumini

 

Letto Tadao di Flou e  coordinato copripiumino Morris di Flou

Nella camera sul letto Tadao di Flou (misura materasso 170×200 cm; ingombri 190×215 cm, prezzo versione larice opaco: 2.840 euro, escluso materasso e biancheria), il coordinato copripiumino Morris di Flou è composto da lenzuolo sotto teso con angoli, sacco copri piumino, federe, tutto in 100% cotone, tinto in filo, trattato irrestringibile. Disponibile in 3 varianti di colore e 7 misure, dal singolo al matrimoniale.
Prezzo del coordinato matrimoniale 515 euro. www.flou.it

Parure copripiumino
Solid Stone di Mirabello Carrara - Collezione Diesel Living Home Linen AW 2018

La Parure copripiumino Solid Stone di Mirabello Carrara – Collezione Diesel Living Home Linen AW 2018, è in percalle di 100% cotone 200 TC. tinto in capo effetto vintage, con etichetta logo a vista. Prezzo indicativo parure per letto singola, a partire da 120 euro. www.mirabellocarrara.it

Copripiumino Zara Home flanella effetto melange

Il copripiumino Zara Home è in flanella effetto melange (prezzo 79,99 euro). A destra, le coperte sono Jacquard effetto 3D (prezzo 99,99 euro); in maglia con trecce e bordo a legaccio (prezzo 69,99 euro); in maglia spessa (prezzo 99,99 euro). www.zarahome.com/it/

Copripiumino City di
Collezione Caleffi

Copripiumino City di Collezione Caleffi in tessuto in puro cotone, disponibile come completo (sacco copripiumino, sotto con angoli, federe) nelle misure singolo (155×200 cm), 1,5 piazze (200×200 cm), matrimoniale (255×200 cm). Prezzi indicativi: singolo 78 euro, 1,5 piazze 97 euro, matrimoniale 124 euro. www.caleffionline.it

Tutto di Ikea: letto Malm, struttura letto alta Luröy; copripiumino e 2 federe Ängslilja

Tutto di Ikea: letto Malm bianco con struttura letto alta Luröy (prezzo 217 euro); copripiumino e 2 federe Ängslilja, colore grigio (prezzo 34,95 euro); materasso
HÖVÅG a molle insacchettate 160×190, rigido, grigio scuro (prezzo 259 euro). www.ikea.it

Completo letto lenzuola Kubric di Fazzini

Kubric di Fazzini è in raso di Puro Cotone Finissaggio Silk. Prezzi completo Lenzuola 155 euro, completo copripiumino reversibile 189 euro. Cuscino Lucy sempre Fazzini, 50×50 cm, prezzo 43.50 euro; cuscino Orizzonti 40×40 cm, prezzo 39.90 euro. www.fazzinihome.com/it

Di CoinCasa, completo letto copripiumino Labirinto

Di CoinCasa, completo copripiumino raso di cotone fantasia Labirinto prezzo da 18,90 a 69,90 euro; cuscino cotone stampato 43X43 cm prezzo 29,90 euro; cuscino rettangolare spalmato oro con frange 35X50 cm prezzo 29,90 euro; plaid misto cotone a quadri 170X130 cm, prezzo 49,90 euro. www.coincasa.it

Il Piumino D600 Mid Seasons 250x200 cm di Daunenstep

Il Piumino D600 Mid Seasons di Daunenstep (misura 250×200 cm, prezzo 689 euro) ha imbottitura 100% piumino. Il tessuto Batista supersoft è in 100% cotone antibatterico. Lavabile a 40 gradi, va asciugato in asciugatrice (una curiosità: nell’asciugatrice è consigliabile inserire due palline da tennis in modo da aiutare lo spiumaggio!). Il cuscino President è in piuma a doppia camera, anallergico e antiacaro, e dona sostegno senza rinunciare alla sofficità 50×80 (prezzo 79 euro). www.daunenstep.com

Trapunta Linea Top - Codice O275 di Cinelli Piume e Piumini

Morbida, avvolgente e di altissima qualità, la Trapunta Linea Top – Codice O275 di Cinelli Piume e Piumini, collezione autunno inverno 2018/2019, ha imbottitura 95% piumino d’oca bianca ungherese. Misura 270×260 cm. Prezzo 625 euro. cinelli.it/it/

Dormire bene: e per il materasso?
 
Una recentissima ricerca scientifica ha scoperto il segreto del buon dormire: per saperne di più, abbiamo parlato con il dottor Alessandro Cicolin, responsabile del Centro di Medicina del Sonno della Città della Salute di Torino.

Per avere una notte rigenerante, il sonno a onde lente, cioè quello profondo (da non confondere con la fase REM, quella in cui si sogna) deve essere di “buona qualità”. Il dottor Cicolin ci ha spiegato che, nelle persone che soffrono di insonnia (nelle diversi accezioni), il sonno a onde lente tende a diminuire, mentre è importante cercare di prolungarne la durata con accorgimenti comportamentali, pratici ed eventualmente farmacologici.

Per esempio, vanno ridotte al massimo le fonti di luce e di rumore (con tappeti e tendoni di stoffe pesanti), l’umidità della stanza deve essere tra il 43% e il 50% (d’inverno, se il riscaldamento è a termosifoni o a serpentine è meglio utilizzare un umidificatore), televisore e dispositivi elettronici devono stare in altri locali, e la temperatura deve essere al massimo di 20 °C. 

A proposito di temperatura, va specificato che durante la notte la temperatura corporea si alza concentrandosi intorno al corpo e disturbando di conseguenza il sonno. Al Centro del Sonno di Torino si è così effettuato un test su 60 persone, analizzando la qualità del riposo di individui che dormivano su materassi tradizionali e di altri su speciali materassi con capacità termica 10 volte superiore alle composizioni tradizionali. 

Si è scoperto così che riposavano meglio coloro che dormivano su questi innovativi materassi con un particolare gel nella parte superiore (quella a contatto con il corpo). Questa ha infatti la capacità e la caratteristica di assorbire il calore in eccesso, di distribuirlo su tutta la superficie del materasso in modo che rimanga costante (cioè mantenga l’originaria temperatura) garantendo un miglior riposo.

La scoperta si è rivelata davvero preziosa perché, conclude il dottor Cicolin, permette di agire sui disturbi del sonno con strumenti di benessere, senza ricorrere ai farmaci.

Abbiamo quindi voluto sapere di più su questo materiale. Si tratta di un gel poliuretanico atossico, inodore, biocompatibile, resistente all’indurimento o all’ammorbidimento dovuti a invecchiamento e temperatura.

I materassi realizzati con questo materiale abbinano la schiuma nella base e il gel nella parte superiore, quella a contatto con il corpo (lo strato di gel varia da 1 a 1,7 cm a seconda del tipo di materasso), esistono in 4 modelli che soddisfano diverse esigenze di morbidezza, durezza, peso, altezza e sono completati da una collezione di cuscini dotati anch’essi di uno strato di gel.

Materasso Technogel

Garantiti 10 anni, i materassi in Technogel® utilizzati nel test praticato al Centro del Sonno di Torino si trovano in vendita nei negozi specializzati e in alcuni selezionati showroom di arredamento. Il costo di un materasso Technogel (www.technogelworld.com) parte da 1.500 euro circa per 1 piazza. https://it.technogelworld.com/