Arredi in metallo colorato: la declinazione industriale dell’arredamento

Per aggiungere un tocco di personalità ad ambienti con poco carattere si può prevedere un pezzo particolare. Scelto per esempio tra gli arredi di metallo colorato.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 01/03/2020 Aggiornato il 01/03/2020
cucina Fantin FRAMING metallo colorato

Leggeri e il più delle volte poco impegnativi dal punto di vista della spesa, i mobili di metallo si ispirano allo stile dei contenitori da lavoro: ufficio e fabbrica in primis, ma come dimenticare gli armadietti metallici di palestre e piscine?

Entrati quasi di soppiatto nei primi loft metropolitani, come scelta stilistica rispettosa delle peculiarità architettoniche degli edifici, oltre che economica, gli arredi in metallo si sono via via diffusi anche negli appartamenti di dimensioni più ridotte. E oggi fanno parte a pieno diritto di molti cataloghi di marchi importanti di arredamento, declinati in molteplici modelli e soprattutto colori.

Ma come sceglierli e dove collocarli, per non spezzare l’armonia compositiva del preesistente? O per non spegnerne il fascino un po’ rétro? Ecco qualche suggerimento per sfruttare al meglio la loro decisa personalità.

Ideali per la zona giorno, i contenitori metallici – madie, sideboard, armadi di piccole dimensioni – sono perfetti a servizio del tavolo da pranzo, per organizzare le tovaglie e tutti i piccoli utensili necessari alla convivialità. La forza materica del materiale, incline alla pulizia formale e non alla decorazione superflua, potrà così smorzare l’austerità di un tavolo o di sedie in stile. Se non addirittura dare un aspetto più moderno a una composizione giocata in toto sul legno. Meglio sceglierli in dimensioni inusuali – sottili e lunghi, stretti e alti… – per catalizzare l’attenzione e dare il giusto tocco di originalità.

Cromaticamente sobri e rigorosi quando vanno accostati a composizioni già sature di forme e colori, funzionano alla perfezione accanto agli imbottiti per celare la tecnologia dedicata all’intrattenimento. E possono diventare a sorpresa un piccolo studio in versione ridotta se forniti di piano a ribalta, da aprire all’occorrenza, e di comodi cassetti. Anche in una camera da letto, dove si prestano utilmente come contenitori per la biancheria o comodini, magari in voluto contrasto stilistico con un letto morbidamente tessile.

E per chi vuole osare un po’ di più, ecco il bagno e la cucina, in cui gli arredi metallici al contempo sottolineano il carattere tecnico degli ambienti. Nel primo il disegno pulito dei contenitori e la luminosità metallica, declinata in nuance con i rivestimenti o lasciata “al naturale” in sintonia con le rubinetterie, possono aggiungersi al resto dei complementi per i prodotti per la cura quotidiana o i set di salviette. In cucina, l’effetto di originale trasposizione dagli ambienti di lavoro permane, stemperato però dall’estrema tecnicità degli apparecchi e delle funzioni. I contenitori di metallo – oggi in alcuni casi predisposti anche per accogliere i lavelli, i piani cottura o la lavastoviglie – possono così ricreare quell’effetto industriale capace di smorzare il minimalismo o al contrario la pomposità classica di una composizione.

Foto arredi in metallo colorato

  • La cucina monoblocco del sistema Frame (design Salvatore Indriolo) di Fantin, premiato nel 2018 agli Archiproducts Design Awards, offre la possibilità di ottenere elementi modulari e banconi dall’aspetto tecnico e industriale. Cassetti e ante in luce di lamiera piegata a e tamponata diventano elementi di distinzione del disegno minimale delle composizioni. I mobili hanno il top disponibile in diverse finiture: acciaio Barazza satinato o Vintage, termo-laminato Fenix NTM™ o metallo verniciato a polveri atossiche, quest’ultimo però non adatto all’uso alimentare. Il telaio a vista, realizzato con tubo quadro saldato dai piedini invisibili regolabili, ne accentua l’aspetto industriale, oltre che la solidità strutturale. Declinati in tutte le finiture cromatiche del marchio, sono accessoriabili a scelta con forno, lavastoviglie, piano a induzione, vasca lavabo con rubinetto, griglia multiuso avvolgibile e possono essere su richiesta adattati anche agli esterni, grazie a un trattamento di cataforesi antiruggine. Prezzo su richiesta. www.fantin.com
  • Il mobile con ante e cassetti serie Idåsen (design Jon Karlsson) di Ikea (misure L80 x P 47 x H 119 cm) è disponibile in blu e in beige; ha ammortizzatori integrati che ne permettono la chiusura lenta e silenziosa. La superficie di metallo (acciaio con finitura epossidica/poliestere a polvere) può diventare supporto per calamite, trasformandosi così in allegra bacheca colorata. Questa serie nasce per ricreare ambienti adatti all’home office, ma si presta perfettamente anche a dare un tocco industriale vagamente vintage ad ambienti dall’arredamento di segno contemporaneo. La possibilità di aggiungere serrature smart Rothult – nascoste internamente, che si aprono senza chiavi mediante tessere elettroniche incluse o smartphone dotato di supporto NFC o RFID – ne amplia la funzionalità senza modificarne la pulizia formale. Prezzo a partire da 199 euro. www.ikea.com
  • Lo scaffale Haller di USM (misure L 77,3 x P 37,3 x H 109 cm) ha due ante a ribalta e anta scorrevole con telaio di contenimento per il passaggio dei cavi tecnici, che all’occorrenza si trasforma in una essenziale postazione per il lavoro da casa. In produzione da oltre mezzo secolo, la linea Haller è simbolo di modularità, flessibilità, durata e stile intramontabile. Versatile e sempre su misura, grazie alla possibilità di comporre a piacere strutture alte o basse dai volumi pieni o cavi, la serie è declinabile nelle quattordici tinte a catalogo del marchio svizzero. La struttura metallica, le ante e i cassetti, oltre agli accessori ad hoc per l’organizzazione e l’archiviazione e componenti ad incasso per l’illuminazione, danno vita a contenitori moderni e minimali, che si prestano ad utilizzi diversi. Prezzo su richiesta. www.usm.com
blocchi cucina sistema Frame di Fantin, modulari con banconi stile industriale, Archiproducts Design Awards 2018

La cucina monoblocco del sistema Frame (design Salvatore Indriolo) di Fantin, premiato nel 2018 agli Archiproducts Design Awards, offre la possibilità di ottenere elementi modulari e banconi dall’aspetto tecnico e industriale. Cassetti e ante in luce di lamiera piegata a e tamponata diventano elementi di distinzione del disegno minimale delle composizioni. I mobili hanno il top disponibile in diverse finiture: acciaio Barazza satinato o Vintage, termo-laminato Fenix NTM™ o metallo verniciato a polveri atossiche, quest’ultimo però non adatto all’uso alimentare. Il telaio a vista, realizzato con tubo quadro saldato dai piedini invisibili regolabili, ne accentua l’aspetto industriale, oltre che la solidità strutturale. Declinati in tutte le finiture cromatiche del marchio, sono accessoriabili a scelta con forno, lavastoviglie, piano a induzione, vasca lavabo con rubinetto, griglia multiuso avvolgibile e possono essere su richiesta adattati anche agli esterni, grazie a un trattamento di cataforesi antiruggine. Prezzo su richiesta. www.fantin.com

Il mobile con ante e cassetti serie Idåsen (design Jon Karlsson) di Ikea (misure L80 x P 47 x H 119 cm) è disponibile in blu e in beige; ha ammortizzatori integrati che ne permettono la chiusura lenta e silenziosa. La superficie di metallo (acciaio con finitura epossidica/poliestere a polvere) può diventare supporto per calamite, trasformandosi così in allegra bacheca colorata. Questa serie nasce per ricreare ambienti adatti all’home office, ma si presta perfettamente anche a dare un tocco industriale vagamente vintage ad ambienti dall’arredamento di segno contemporaneo. La possibilità di aggiungere serrature smart Rothult – nascoste internamente, che si aprono senza chiavi mediante tessere elettroniche incluse o smartphone dotato di supporto NFC o RFID – ne amplia la funzionalità senza modificarne la pulizia formale. Prezzo a partire da 199 euro. www.ikea.com

Il mobile con ante e cassetti serie Idåsen (design Jon Karlsson) di Ikea (misure L80 x P 47 x H 119 cm) è disponibile in blu e in beige; ha ammortizzatori integrati che ne permettono la chiusura lenta e silenziosa. La superficie di metallo (acciaio con finitura epossidica/poliestere a polvere) può diventare supporto per calamite, trasformandosi così in allegra bacheca colorata. Questa serie nasce per ricreare ambienti adatti all’home office, ma si presta perfettamente anche a dare un tocco industriale vagamente vintage ad ambienti dall’arredamento di segno contemporaneo. La possibilità di aggiungere serrature smart Rothult – nascoste internamente, che si aprono senza chiavi mediante tessere elettroniche incluse o smartphone dotato di supporto NFC o RFID – ne amplia la funzionalità senza modificarne la pulizia formale. Prezzo a partire da 199 euro. www.ikea.com

scaffale metallo di usm (misure L 77,3 x P 37,3 x H 109 cm) con due ante a ribalta e anta scorrevole con telaio di contenimento per il passaggio dei cavi tecnici

Lo scaffale Haller di USM (misure L 77,3 x P 37,3 x H 109 cm) ha due ante a ribalta e anta scorrevole con telaio di contenimento per il passaggio dei cavi tecnici, che all’occorrenza si trasforma in una essenziale postazione per il lavoro da casa. In produzione da oltre mezzo secolo, la linea Haller è simbolo di modularità, flessibilità, durata e stile intramontabile. Versatile e sempre su misura, grazie alla possibilità di comporre a piacere strutture alte o basse dai volumi pieni o cavi, la serie è declinabile nelle quattordici tinte a catalogo del marchio svizzero. La struttura metallica, le ante e i cassetti, oltre agli accessori ad hoc per l’organizzazione e l’archiviazione e componenti ad incasso per l’illuminazione, danno vita a contenitori moderni e minimali, che si prestano ad utilizzi diversi. Prezzo su richiesta. www.usm.com

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!