Colore nero: significato, abbinamenti, utilizzo in casa. Guarda le due gallery e il video

Arredare la casa con il nero è ormai un trend affermato da diversi anni, che non mostra stanchezza o cedimenti, anzi appare rafforzato. Seguiamo l'architetto Clara Bona in un giro virtuale delle case che ha progettato e dove questa tinta è stata utilizzata a parete o per porte, scale, mobili e lampade.

Architetto Clara Bona
A cura di Architetto Clara Bona, Studio Bariatti, Monica Mattiacci
Pubblicato il 20/02/2024 Aggiornato il 20/02/2024
clara bona interni neri

Il nero, il colore e non-colore più potente e travolgente, è in grado di evocare emozioni intense. Pur considerato assenza di colore, può simultaneamente rappresentare l’insieme di tutte le sfumature cromatiche. Amato per la sua eleganza anche nell’abbigliamento, dove è sicuramente il colore prevalente delle serate più speciali, la scelta del nero va al di là dell’estetica: questa tonalità, la più scura tra i colori, è intrisa di un contenuto percettivo ed emotivo complesso, offrendo una ricca gamma di sensazioni. Componente necessaria per conferire profondità e creare contrasto con altre tonalità, il nero è proprio per queste ragioni un “attore” davvero importante negli interni. Perlopiù un comprimario ma a volte anche protagonista. 

Qual è il significato del colore nero

La scelta del nero è carica di significati profondi, contribuendo a creare un notevole impatto visivo e simbolico. Con la sua complessità di contenuto, attinge a un ricco repertorio anche a livello psicologico: evoca concetti di impedimento, rifiuto, contrapposizione e contestazione ma al tempo stesso è strettamente legato al  concetto di potere, controllo, enigma… Il nero trasmette un senso di autorità e sicurezza, ma allo stesso modo suggerisce riservatezza e talvolta un’aura di inaccessibilità, che lo rende non sempre idoneo a favorire una calda intimità.

In varie epoche storiche il colore nero è divenuto insegna e simbolo di determinati partiti o correnti politiche e ideologiche. Si pensi ai Guelfi Neri contrapposti ai Guelfo Bianchi o alle camicie nere durante il Fascismo.
Il nero, come colore, se da un lato può rappresentare l’oscurità di cui avere timore, dall’altro può però anche simboleggiare uno scudo protettivo, il buio in cui è possibile trovare rifugio. Se pensiamo però a certi modi di dire (per esempio essere di umore nero, bollino nero per indicare il traffico intenso sulle autostrade, vedere nero per significare pessimismo, cronaca nera o fine settimana nero, borsa nera, lavoro nero per parlare di attività illegali o ancora libro nero e pecora nera per esprimere un giudizio, sicuramente si può affermare che il nero ancora oggi viene utilizzato con una connotazione negativa. Ma oggi il nero è anche molto altro: eleganza, raffinatezza specie in alcuni interessanti e preziosi abbinamenti.

Cosa trasmette il colore nero?

Dato che il colore nero rappresenta l’energia, il controllo, la disciplina e l’autorità ma è associato alla magia, al mistero e alla notte e simboleggia anche il lutto e la morte, la cattiveria, si può a ragione ritenere che la quantità di significati positivi e negativi cui è legato, comportino una certa dualità e ambivalenza anche nelle sensazioni che esso trasmette: forza, rigore, concentrazione, serietà, eleganza, ma anche rabbia, solitudine, paura, tristezza.

Perché il nero non è un colore?

Colore e assenza di colore sono termini che sentiamo utilizzare per il bianco e per il nero. Ma quindi il bianco, in confronto col nero, va considerato come colore o viceversa? In realtà dipende: se ci si basa sulla cromia sottrattiva (acquarello, tintoria, ecc.), il nero vale come colore massimo o come sovrapposizione di tutti i colori, mentre il bianco vale come assenza di colore; se invece al contrario, si fa riferimento alla cromia additiva (colorazione per sovrapposizione di luci colorate) il nero come base di partenza vale come assenza di colore, mentre il bianco è il colore massimo che risulta dalla sovrapposizione di tutti i diversi colori.

Colore nero, quali RAL  

Nella scala RAL (il sistema europeo di corrispondenza di colori del RAL Deutsches Institut für Gütesicherung und Kennzeichnung, che per primo “inventò” una collezione di colori individuati da un numero preciso, cui poi si aggiunse nel tempo anche un nome), vediamo indicati nei RAL CLASSIC quattro tipi di nero: RAL 9004, RAL 9005, RAL 9011 e RAL 9017. Come detto anche per il bianco, quando si deve scegliere il nero il consiglio è sempre quello di segnarsi il codice di riferimento della specifica pittura, ricordandone il marchio, in modo da poter utilizzare col passare del tempo la stessa identica tonalità per nuovi lavori o per la laccatura di un mobile.

colora RAL CLASSIC nero, accostati ai bianchi

colora RAL CLASSIC nero, accostati ai bianchi

RAL DESIGN: altri tipi di nero

Nel 1993 RAL ha introdotto i colori RAL DESIGN, un nuovo sistema di abbinamento dei colori, adattato alle esigenze di architetti, designer e pubblicitari. Eccone alcuni relativi al nero nell’immagine sotto.

colori RAL DESIGN aggiunti nel 1993 per il nero il cui nome viene da elementi o pietre naturali in quella tinta (inchiostro, ardesia, onice... ). Da sinistra sono rispettivamente: RAL 000 15 00 Ink black, RAL 000 20 00 Slate black, RAL 000 25 00 Onyx black,  RAL 000 30 00 Medium black.

I RAL DESIGN della foto sono da sinistra rispettivamente: RAL 000 15 00 Ink black, RAL 000 20 00 Slate black, RAL 000 25 00 Onyx black,  RAL 000 30 00 Medium black, la cui relativa denominazione fa riferimento a un’ipotetica somiglianza con gli  elementi o le pietre naturali da cui trae il nome (inchiostro, ardesia, onice… ).

  • abbinamento nero blu bianco acciaio bianco marmo
  • abbinamento nero bianco tortora ocra panna
  • abbinamento nero bianco verde oliva legno chiaro
  • abbinamento nero bianco ottanio legno grigio
  • abbinamento nero bianco legno rosato rosa tenue
  • abbinamento nero bianco grigio ottone legno scuro
  • abbinamento nero bianco panna legno chiaro
  • abbinamento nero bianco marrone grigio
  • abbinamento nero ottanio chiaro oro e bianco

ARREDARE LA CASA CON IL NERO

Guarda il video

Nero per i mobili: le proposte della produzione

  • L'armadio componibile Leon di Westwing Collection ha due ante scorrevoli in MDF, con una speciale finitura opaca nera, con sottili maniglie design che si integrano perfettamente nell'anta; all'interno sono presenti due aste appendiabiti in metallo e due ripiani regolabili in altezza. Misura L 150 x P 62 x H 200 cm. Prezzo 1.399 euro. www.westwing.it
  • Il comodino sospeso Griviza di Sklum è dotato di un comodo cassetto e permette di ottimizzare lal meglio lo spazio. Ha una struttura semplice realizzata in legno MDF con una superficie compatta nera. Misura L 40 x P 30 x H 25 cm. Prezzo 48,95 euro. www.sklum.com
  • Dà vita ad un living raffinato la grande cucina total black Diesel Open Workshop di Scavolini che si articola in diverse aree funzionali; le ante sono in Laccato opaco Nero Ardesia con profilo maniglia Bronzo Il lungo bancone snack laterale permette di  consumare pasti veloci. Il sistema a giorno a parete è caratterizzato da un telaio in tubolare nella finitura bronzo e da una serie di mensole in vetro con rete nera in finitura Smoky Glass. Prezzo su richiesta. www.scavolini.com
  • Un'intensa colorazione scura per le ante a telaio in legno di quercia che caratterizzano le basi e le colonne della cucina E 4.40 Negro Emotions di Gamadecor. La lunga isola centrale è dotata di un tavolo, posizionato lateralmente e può essere esteso e ruotato in base alle esigenze. Prezzo su richiesta. www.gama-decor.com
  • Linee essenziali per la cucina Lab13 di Aran Cucine che è caratterizzata dalla presenza di un'isola composta da due blocchi monolitici, uno in gres Barro Satin dedicato all'area lavaggio e l'altro predisposto per la zona cottura, collegati dal tavolo snack in legno Quercia Ewood con uno stile industrial. É presente una boiserie attrezzata con schienale e mensole in Eucalipto e una serie di pensili Bright con le ante in vetro fumé. Un modulo base da 60 cm, prezzo a partire da 605 euro + Iva. www.arancucine.it
  • La composizione con isola attrezzata di Ikea è composta da elementi Metod/Maximera con frontali UPPLÖV nero opaco di Ikea Italia ha le maniglie integrate e i bordi smussati che ne sottolineano lo stile grafico e moderno. La superficie con finitura opaca risulta soffice e piacevole al tatto. Un'anta Upplov, misura L 60 x P 80 cm. Prezzo 70 euro.  www.ikea.com
  • Si sviluppa linearmente lungo la parete la composizione Telero di Euromobil che è composta da basi e pensili con le ante in gres Laminam In-Side Cardoso nero con un aspetto piacevolmente materico; il profilo gola è realizzato in alluminio anodizzato nero spazzolato. Il piano e gli schienali  coordinati nella finitura rendono la composizione armoniosa e uniforme sottolineandone la colorazione scura. Prezzo su richiesta. www.euromobil.com
  • Si apre completamente sulla zona giorno la cucina Unit di Cesar che si articola in due sezioni: una a parete con il lavello e una con la zona cottura. I moduli, che poggiano su sottili piedini, hanno le ante in Laccato strutturato Titanio che crea un raffinato contrasto con il piano e le maniglie in Acciaio Inox. Prezzo su richiesta. www.cesar.it
  • Tre posti per il divano vintage Ricci di Miliboo che è completamente rivestito in poliuretano nero effetto pelle;  i sottili piedini in metallo nero alleggeriscono la struttura che si ispira al design Anni Cinquanta. I bracciolo squadrati ne aumentano il comfort e ne sottolineano la linea geometrica. Misura L 192 x P 79 x H 82 cm. Prezzo 619,99 euro. www.miliboo.it
  • Ha un'alta testata imbottita e rivestita in similpelle nera con lavorazione trapuntata, che lo rende piacevole al tatto, il letto matrimoniale Cribo di Deghi. È dotato di un comodo vano contenitore sotto la rete in cui riporre trapunte, cuscini e coperte. Misura L 177 x P 224,5 x H 115 cm. Prezzo 567,98 euro. www.deghi.it
  • Ha tre ante in vetro bronzo trasparente la madia Universal di Calligaris che ha la struttura in legno laccato nero opaco; all'interno è possibile inserire una calda luce a led opzionale dimmerabile che trasforma la vetrina in una sorta di lampada scenografica. Il top è realizzato in accoppiato ceramica-vetro nella finitura marmo nero calacatta. Misura L 181 x P 50 x H 79 cm. Prezzo a partire da 3.115 euro. www.calligaris.com
  • Il tavolo scrivania total black Atollo di Sloop Arredi ha la struttura in acciaio Fe verniciato con trattamento a polvere e il top in legno di pioppo verniciato a velo con laccatura ad eccimeri che dà vita ad una superficie extra matt resistente a graffi e abrasioni. Si tratta di un arredo sostenibile perché il metallo è 100% riciclabile Misura L 141,4 x P 91,4 x H 75,5 cm. Prezzo 890 euro. www.slooparredi.it
  • Dondi Divano Gabriel Nero

Progetti Clara Bona

Lasciamo ora la parola a una super esperta del colore, l’architetto Clara Bona.

  • tappezzeria nera sala
  • tappezzeria nera e bianca scala
  • tappezzeria nera in nicchia corridoio
  • soggiorno con libreria nera, camino e specchio
  • cucina sotto nera sopra chiara
  • cucina mobili neri e jungle
  • cucina nera e marmo calacatta
  • cucina bianca accessori e vetrata neri
  • bagno con piastrelle nere
  • bagno con tappezzeria nera
  • bagno in resina nera
  • bagno in gres nero
  • scala in ferro nera stile industriale
  • scala in marmo
  • scala in marmo
  • marrone
  • grigio morbido
  • clara bona interni neri
  • ambiente parete nera
  • ambinete parete nera
  • dipingendo l'ingresso di nero
  • ingresso nero finito
  • ingresso, porta e armadio
  • corncici nere bagno
  • cornici fumetto e vetrata
  • cornici nere camera ragazzi
  • cornici nere sala

Scegliere il nero come colore dominante in un progetto di interior è una scelta forte e audace, decisamente non per tutti e scelta da pochissimi… Il nero però è un colore classico e intramontabile e, se è usato in piccole dosi, può aiutare più di qualsiasi altra tinta a caratterizzare un ambiente. Perché è grintoso, elegante e di grande impatto. Vediamo allora come usarlo al meglio, con tante idee e consigli validi anche per chi non ama questo colore, che invece può scoprirlo come un nuovo alleato. Iniziamo con le informazioni più generali e poi entriamo nei dettagli.

Esistono diversi tipi di nero?

Il nero a differenza del bianco, che esiste in tante sfumature e codici, soprattutto con il banco caldo sensibilmente differente dal bianco freddo, tendenzialmente è solo uno (anche se, come abbiamo visto, esistono RAL diversi si può affermare che sostanzialmente sono difficili da distinguere tra loro). Per chi ha paura dell’intensità piena del “nero nero” esistono tonalità di grigio antracite scurissimo che risultano un pochino più morbide o il blu notte, che declinato nella sua versione più scura si avvicina al nero come effetto finale, ma in un modo più soft.  

Con quali colori sta bene il nero?

Il nero può stare bene abbinato a tutti i colori, ma non a quelli troppo scuri con cui non si creerebbe il giusto contrasto. La scelta dei colori da abbinare al nero dipende molto dal risultato che si vuole ottenere:

  • se si abbina il nero a un colore pastello o soft, il nero “spegne” quell’aria romantica che hanno questi toni;
  • se lo si mette vicino a un colore primario, crea un risultato molto deciso e forte;
  • se invece si accosta a toni morbidi e naturali, come il sabbia, il tortora, il ruggine, allora diventa molto raffinato.

Cosa abbinare al nero per un effetto…

Elegante

Abbinato al bianco, puro o avorio, diventa elegantissimo: il black and white è da sempre un accostamento raffinato e intramontabile… Pensate a un pavimento a scacchi bianchi e neri o a una parete con una tappezzeria di questo tipo: una scelta senza tempo perfetta nelle case d’epoca ma anche in quelle più contemporanee.

Sorprendente

L’abbinamento più sorprendente è forse con i colori forti, come l’arancione o il petrolio. Una scelta “estrema” ma che di sicuro colpisce l’occhio e non si dimentica… Certo per realizzare accostamenti così intensi bisogna avere un gusto deciso, che non lasci spazio a dubbi o titubanze.

Sobrio

Con tutti i toni naturali il nero diventa sobrio e classico. Aggiunge una nota raffinata e tendenzialmente valorizza il colore più neutro che gli sta a fianco.

Quando consigliare il nero lucido?

Il nero lucido è adatto soprattutto ai mobili e a quando si vuole creare un effetto un po’ speciale. Ma attenzione: per le pareti è una tonalità molto difficile. In generale una parete nera è sempre abbastanza delicata, è facile graffiarla e rovinarla. Il nero lucido poi è ancora più complicato, perché si mette in evidenza tutti i possibili difetti: per dipingere una parete a smalto nero satinato o lucido, va prima fatta una rasatura a gesso perfetta, perché bastano una piccola crepa o una stuccatura per far risaltare l’imperfezione.

SCEGLIERE IL NERO PER…

Ecco alcuni progetti dell’architetto Clara Bona, che ci racconta perché si è optato per il nero e a che cosa fare attenzione.

Tappezzeria in nero: 4 casi di grande effetto

Tutte le tappezzerie nella loro versione su fondo nero sono bellissime, grintose, interessanti. Anche quelle floreali o con disegnini romantici, in versione black acquistano intensità. Ecco 4 abitazioni con carta da parati nera, anche molto diverse fra loro:

tappezzeria nera sala

In questo soggiorno una carta da parati importante fa da quinta prospettica dietro al divano bianco. Il suo disegno, con foglie dorate su fondo nero, rende questo living unico e speciale: questo effetto over decor sarebbe impossibile da ottenere senza il contrasto deciso con il nero.

tappezzeria nera e bianca scala

In una scala che collega due piani di una casa, zona notte e zona giorno, la piccola parete di fondo è stata rivestita con una tappezzeria geometrica bianca e nera, che stacca da tutto il resto e regala personalità alla scala anonima in marmo bianco.

tappezzeria nera in nicchia corridoio

In un lungo corridoio interamente rivestito di armadiature bianche, una nicchia con una piccola finestra al centro diventa un angolo interessante grazie al rivestimento in carta da parati con un motivo decorativo molto lieve, che acquista carattere proprio grazie al fondo nero.

Dipingere le pareti col nero

Come abbiamo già accennato le pareti nere possono essere delicate, ma se si supera questa difficoltà l’effetto finale è davvero unico e molto caratterizzante. Il mio personale consiglio è di scegliere sempre lo smalto e non la normale idropittura, perché rimane più pieno e intenso e soprattutto è più resistente. Vediamo due esempi il cui la scelta del nero è stata molto importante, uno per una sola parete e l’altro per tutto un ambiente. Se si sceglie di dipingere una sola parete tutto rimane abbastanza leggero. Se invece si ha il coraggio di dipingere di nero un interno ambiente, il risultato sarà sicuramente indimenticabile.

ambiente parete nera

In questa sala da pranzo, la parete dipinta di nero ha creato un bel contrasto con il mobile e con il soffitto bianco: pur nella semplicità, ha definito in maniera precisa il progetto, che non ha bisogno di molto altro per essere scenografico.

ambinete parete nera

Un’altra visuale della stanza da pranzo con parete nera.

ingresso nero finito

Ecco un ingresso che sta per essere completato in cui il nero è stato scelto per dipingere tutto lo spazio, a contrasto con le lampade dorate e con le cornici delle porte antiche dipinte di bianco. Si intravvede sullo sfondo il corridoio dipinto in un intenso color tortora, per alleggerire l’insieme. Le ante dell’armadio a muro per i cappotti e la porta di ingresso sono dipinti a smalto satinato nero, come le pareti. In questo caso si è scelto di scurire l’ingresso, che è buio e senza finestre, invece di cercare di schiarirlo. Un’idea che viene spesso utilizzata nei paesi nordici, o anche in Olanda e in Belgio, dove le ore di luce sono poche e non splende il sole. Invece di “cammuffare” la mancanza di luce, si acuisce e si cerca di renderla interessante. Per trasformare un difetto in un pregio. Alla scelta nel nero ha guidato anche il color del vecchio pavimento che è stato mantenuto e valorizzato.

  • dipingendo l'ingresso di nero
  • ingresso, porta e armadio

Arredi in nero

I mobili neri sono sempre belli. Una libreria, uno specchio, un tavolo, una consolle, le sedie, le lampade… Non esiste un pezzo di arredo che nella sua versione in nero non renda al massimo. Ecco qualche consiglio di interior generale e alcuni piccoli pezzi che grazie al nero rendono più interessante tutto l’insieme.

soggiorno con libreria nera, camino e specchio

In questo soggiorno la parete principale è arredata con un camino circondato da due librerie simmetriche disegnate e realizzate su misura. Qui il progetto di interior ha puntato sul grigio antracite quasi nero per dipingere tutti i pezzi presenti: la cornice del camino antico in ghisa e la specchiera Luigi XXV appoggiata sopra, che in origine era dorata. Poi con lo stesso codice sono state laccate le due librerie. L’effetto finale è una parete perfettamente coordinata, composta in realtà dall’assemblaggio di pezzi diversi, uniformati dalla scelta del nero.

Dalle foto sotto, si possono trarre tanti spunti. In ognuna si vede qualche dettaglio nero che ha resto tutto più interessante e grintoso: le due poltrone pieghevoli di Carl Hansen con fasce di tessuto nero, la lampada in griglia di metallo di Foscarini sul tavolo da pranzo, l’appendiabiti di Eames per Vitra (che siamo invece abituati a vedere in versione multicolor e che invece in total black diventa super chic), il profilo nero della cornice della foto, l’isola al centro della cucina con gli sgabelli neri, la grande lampada con calotta nera lucida che si richiama al calorifero nero.

  • due poltrone pieghevoli di Carl Hansen con fasce di tessuto nero
  • lampada in griglia di metallo di Foscarini sul tavolo da pranzo
  • appendiabiti nero di Eames per Vitra
  • cornice della foto nera abbinata al profilo in ferro nero di uno specchio a fianco al camino
  • l’isola al centro della cucina con gli sgabelli neri
  • grande lampada con calotta nera lucida che richiama il calorifero nero

Nero in cucina

I mobili neri in cucina sono una scelta abbastanza classica e sicuramente elegante e raffinata, che può cambiare completamente il risultato finale a seconda di come e con cosa vengono abbinati. Ecco 4 esempi completamente diversi tra loro.

cucina sotto nera sopra chiara

Effetto light: i mobili sotto sono neri, ma i pensili sono bianchi e la parete è stata dipinta in un tenue verde salvia: l’effetto del nero è mitigato da questi accostamenti, e l’insieme finale risulta chiaro e leggero.

cucina mobili neri tappezzeria jungle

Effetto jungle: qui i mobili delle basi sono neri,come nell’esempio precedente, ma il piano in legno di rovere naturale e soprattutto la parete rivestita con una carta da parati bianca con foglie verdi che rendono lo stile easy e fresco.

cucina nera e marmo calacatta

Effetto elegante: i mobili neri delle basi abbinati al marmo di Calacatta, con le sue venature dorate molto evidenti, e i pensili in vetro specchiato creano un insieme molto sobrio e armonico, con una sua eleganza non ostentata.

cucina bianca accessori e vetrata neri

In cucina, nero per piccoli e grandi dettagli: una cucina bianca con piani in marmo acquista molto più carattere grazie proprio ai dettagli neri, come la vetrata in ferro nera che la incornicia, ma anche le lampade a parete e gli sgabelli dietro all’isola.

Il nero in bagno

Quattro stili completamente diversi per 4 bagni in cui in cui il nero è protagonista assoluto.

bagno con piastrelle nere

Le piastrelle nere. In questo piccolissimo bagno le piastrelle erano in origine colore beige, ma sono stata dipinte di nero dopo aver steso una mano di aggrappante: il risultato voleva essere più rock e, grazie anche alla collezione di specchietti e cornici dorate, l’aspetto finale è stato completamente rivitalizzato. Per un effetto più dark anche pareti e soffitto sono dipinti di nero.

bagno con tappezzeria nera

La carta da parati nera. Qui siamo nella zona giorno di una casa in un mini bagno ospiti con solo lavamani e WC. Per rendere più speciale uno spazio così piccolo, le pareti sono state rivestite con una carta da parati effetto botanico ma su fondo nero. E anche la porta, originale della casa, è stata ridipinta in nero. Il risultato? Micro ma smart.

bagno in resina nera

Resina nera: la speciale finitura utilizzata in questo bagno lo ha reso più luminoso grazie alle spatolate e all’effetto semilucido dell’ultima finitura protettiva, che soprattutto con le luci accese rende mosso e materico l’effetto finale.

bagno in gres nero

Gres nero. Qui l’effetto scuro è stato realizzato con piastrelle in gres porcellanato nere, formato 30 x 60 cm, che abbinate alla vetrata industriale che divide la parete della doccia e alle finiture dei rubinetti in ottone brunito creano questa atmosfera molto intensa.

Cornici nere per quadri, foto, specchi: super chic

Come aggiungere una nota di stile e di decor a semplici foto o disegni o quadri che magari non sono di grande importanza? Basta incorniciarli con una piccola e semplice cornice nera per ottenere subito un effetto molto decorativo e scenografico. Come in questi 4 esempi, in camera dei bimbi, in bagno, in ingresso e in soggiorno.

  • corncici nere bagno
  • cornici fumetto e vetrata
  • cornici nere camera ragazzi
  • cornici nere sala

 La scala in nero 

Industrial Style, scala in ferro nera

Industrial Style. Una scala in ferro nera è sempre una soluzione d’effetto per una casa moderna all’insegna del minimalismo, stile loft: nulla è più adatto del ferro nero per questo stile, perché si abbina perfettamente alle vetrate industriali e alle ringhiere di sapore essenziale.

scala in marmo

Classic Style. Il nero è molto indicato anche per una scala classica come questa: in una villa anni ‘30, il parapetto originale della scala con alzate e pedate in marmo bianco era realizzato in marmo nero. Per questo motivo il progetto colore ha previsto di realizzare una zoccolatura alta circa 40 centimetri dipinta a smalto nero e delimitata in alto da una piccola riga nera, a contrasto con il bianco delle pareti.

Non è nero ma lo sembra: interior very dark

Come abbiamo accennato nell’introduzione, ci sono altri colori che declinati nella loro tonalità più intensa possono essere molto simili al nero, essendo molto scuri e pieni, ma risultare alla fine più morbidi. 

marrone

Parete con carta grigia e marrone cioccolato

grigio morbido

Il grigio molto intenso può creare un effetto nero morbido e caldo

10 arredi neri: le proposte delle aziende

  • L'armadio componibile Leon di Westwing Collection ha due ante scorrevoli in MDF, con una speciale finitura opaca nera, con sottili maniglie design che si integrano perfettamente nell'anta; all'interno sono presenti due aste appendiabiti in metallo e due ripiani regolabili in altezza. Misura L 150 x P 62 x H 200 cm. Prezzo 1.399 euro. www.westwing.it
  • Il comodino sospeso Griviza di Sklum è dotato di un comodo cassetto e permette di ottimizzare lal meglio lo spazio. Ha una struttura semplice realizzata in legno MDF con una superficie compatta nera. Misura L 40 x P 30 x H 25 cm. Prezzo 48,95 euro. www.sklum.com
  • Dà vita ad un living raffinato la grande cucina total black Diesel Open Workshop di Scavolini che si articola in diverse aree funzionali; le ante sono in Laccato opaco Nero Ardesia con profilo maniglia Bronzo Il lungo bancone snack laterale permette di  consumare pasti veloci. Il sistema a giorno a parete è caratterizzato da un telaio in tubolare nella finitura bronzo e da una serie di mensole in vetro con rete nera in finitura Smoky Glass. Prezzo su richiesta. www.scavolini.com
  • Un'intensa colorazione scura per le ante a telaio in legno di quercia che caratterizzano le basi e le colonne della cucina E 4.40 Negro Emotions di Gamadecor. La lunga isola centrale è dotata di un tavolo, posizionato lateralmente e può essere esteso e ruotato in base alle esigenze. Prezzo su richiesta. www.gama-decor.com
  • Linee essenziali per la cucina Lab13 di Aran Cucine che è caratterizzata dalla presenza di un'isola composta da due blocchi monolitici, uno in gres Barro Satin dedicato all'area lavaggio e l'altro predisposto per la zona cottura, collegati dal tavolo snack in legno Quercia Ewood con uno stile industrial. É presente una boiserie attrezzata con schienale e mensole in Eucalipto e una serie di pensili Bright con le ante in vetro fumé. Un modulo base da 60 cm, prezzo a partire da 605 euro + Iva. www.arancucine.it
  • La composizione con isola attrezzata di Ikea è composta da elementi Metod/Maximera con frontali UPPLÖV nero opaco di Ikea Italia ha le maniglie integrate e i bordi smussati che ne sottolineano lo stile grafico e moderno. La superficie con finitura opaca risulta soffice e piacevole al tatto. Un'anta Upplov, misura L 60 x P 80 cm. Prezzo 70 euro.  www.ikea.com
  • Si sviluppa linearmente lungo la parete la composizione Telero di Euromobil che è composta da basi e pensili con le ante in gres Laminam In-Side Cardoso nero con un aspetto piacevolmente materico; il profilo gola è realizzato in alluminio anodizzato nero spazzolato. Il piano e gli schienali  coordinati nella finitura rendono la composizione armoniosa e uniforme sottolineandone la colorazione scura. Prezzo su richiesta. www.euromobil.com
  • Si apre completamente sulla zona giorno la cucina Unit di Cesar che si articola in due sezioni: una a parete con il lavello e una con la zona cottura. I moduli, che poggiano su sottili piedini, hanno le ante in Laccato strutturato Titanio che crea un raffinato contrasto con il piano e le maniglie in Acciaio Inox. Prezzo su richiesta. www.cesar.it
  • Tre posti per il divano vintage Ricci di Miliboo che è completamente rivestito in poliuretano nero effetto pelle;  i sottili piedini in metallo nero alleggeriscono la struttura che si ispira al design Anni Cinquanta. I bracciolo squadrati ne aumentano il comfort e ne sottolineano la linea geometrica. Misura L 192 x P 79 x H 82 cm. Prezzo 619,99 euro. www.miliboo.it
  • Ha un'alta testata imbottita e rivestita in similpelle nera con lavorazione trapuntata, che lo rende piacevole al tatto, il letto matrimoniale Cribo di Deghi. È dotato di un comodo vano contenitore sotto la rete in cui riporre trapunte, cuscini e coperte. Misura L 177 x P 224,5 x H 115 cm. Prezzo 567,98 euro. www.deghi.it
  • Ha tre ante in vetro bronzo trasparente la madia Universal di Calligaris che ha la struttura in legno laccato nero opaco; all'interno è possibile inserire una calda luce a led opzionale dimmerabile che trasforma la vetrina in una sorta di lampada scenografica. Il top è realizzato in accoppiato ceramica-vetro nella finitura marmo nero calacatta. Misura L 181 x P 50 x H 79 cm. Prezzo a partire da 3.115 euro. www.calligaris.com
  • Il tavolo scrivania total black Atollo di Sloop Arredi ha la struttura in acciaio Fe verniciato con trattamento a polvere e il top in legno di pioppo verniciato a velo con laccatura ad eccimeri che dà vita ad una superficie extra matt resistente a graffi e abrasioni. Si tratta di un arredo sostenibile perché il metallo è 100% riciclabile Misura L 141,4 x P 91,4 x H 75,5 cm. Prezzo 890 euro. www.slooparredi.it
  • Dondi Divano Gabriel Nero
letto matrimoniale nero Cribo di Deghi

Ha un’alta testata imbottita e rivestita in similpelle nera con lavorazione trapuntata, che lo rende piacevole al tatto, il letto matrimoniale Cribo di Deghi. È dotato di un comodo vano contenitore sotto la rete in cui riporre trapunte, cuscini e coperte. Misura L 177 x P 224,5 x H 115 cm. Prezzo 567,98 euro. http://www.deghi.it

armadio nero Leon di Westwing

L’armadio componibile Leon di Westwing Collection ha due ante scorrevoli in MDF, con una speciale finitura opaca nera, con sottili maniglie design che si integrano perfettamente nell’anta; all’interno sono presenti due aste appendiabiti in metallo e due ripiani regolabili in altezza. Misura L 150 x P 62 x H 200 cm. Prezzo 1.399 euro. http://www.westwing.it

comodino nero Griviza di Sklum

Il comodino sospeso Griviza di Sklum è dotato di un comodo cassetto e permette di ottimizzare lal meglio lo spazio. Ha una struttura semplice realizzata in legno MDF con una superficie compatta nera. Misura L 40 x P 30 x H 25 cm. Prezzo 48,95 euro. http://www.sklum.com

cucina nera Diesel Open Workshop di Scavolini

Dà vita ad un living raffinato la grande cucina total black Diesel Open Workshop di Scavolini che si articola in diverse aree funzionali; le ante sono in Laccato opaco Nero Ardesia con profilo maniglia Bronzo Il lungo bancone snack laterale permette di consumare pasti veloci. Il sistema a giorno a parete è caratterizzato da un telaio in tubolare nella finitura bronzo e da una serie di mensole in vetro con rete nera in finitura Smoky Glass. Prezzo su richiesta. http://www.scavolini.com

cucina nera E4.40 Negro Emotions di Gamadecor

Un’intensa colorazione scura per le ante a telaio in legno di quercia che caratterizzano le basi e le colonne della cucina E 4.40 Negro Emotions di Gamadecor. La lunga isola centrale è dotata di un tavolo, posizionato lateralmente e può essere esteso e ruotato in base alle esigenze. Prezzo su richiesta. http://www.gama-decor.com

cucina nera Lab13 di Aran Cucine

Linee essenziali per la cucina Lab13 di Aran Cucine che è caratterizzata dalla presenza di un’isola composta da due blocchi monolitici, uno in gres Barro Satin dedicato all’area lavaggio e l’altro predisposto per la zona cottura, collegati dal tavolo snack in legno Quercia Ewood con uno stile industrial. É presente una boiserie attrezzata con schienale e mensole in Eucalipto e una serie di pensili Bright con le ante in vetro fumé. Un modulo base da 60 cm, prezzo a partire da 605 euro + Iva. http://www.arancucine.it

cucina nera Metod Maximera frontali Upplov di Ikea

La composizione con isola attrezzata di Ikea è composta da elementi Metod/Maximera con frontali UPPLÖV nero opaco di Ikea Italia ha le maniglie integrate e i bordi smussati che ne sottolineano lo stile grafico e moderno. La superficie con finitura opaca risulta soffice e piacevole al tatto. Un’anta Upplov, misura L 60 x P 80 cm. Prezzo 70 euro. http://www.ikea.com

cucina nera Telero di Euromobil

Si sviluppa linearmente lungo la parete la composizione Telero di Euromobil che è composta da basi e pensili con le ante in gres Laminam In-Side Cardoso nero con un aspetto piacevolmente materico; il profilo gola è realizzato in alluminio anodizzato nero spazzolato. Il piano e gli schienali coordinati nella finitura rendono la composizione armoniosa e uniforme sottolineandone la colorazione scura. Prezzo su richiesta. http://www.euromobil.com

cucina nera Unit di Cesar

Si apre completamente sulla zona giorno la cucina Unit di Cesar che si articola in due sezioni: una a parete con il lavello e una con la zona cottura. I moduli, che poggiano su sottili piedini, hanno le ante in Laccato strutturato Titanio che crea un raffinato contrasto con il piano e le maniglie in Acciaio Inox. Prezzo su richiesta. http://www.cesar.it

divano nero Ricci di Miliboo

Tre posti per il divano vintage Ricci di Miliboo che è completamente rivestito in poliuretano nero effetto pelle; i sottili piedini in metallo nero alleggeriscono la struttura che si ispira al design Anni Cinquanta. I bracciolo squadrati ne aumentano il comfort e ne sottolineano la linea geometrica. Misura L 192 x P 79 x H 82 cm. Prezzo 619,99 euro. http://www.miliboo.it

ALTRE CURIOSITÀ SUL NERO

Che cosa significa nero fumo?

È un carbone prodottosi allo stato estremamente suddiviso per combustione incompleta di una sostanza organica, quando si unisca alla sua formazione la possibilità di condensazione su pareti o in ambienti a temperatura inferiore a quella di formazione. Un esempio molto semplice è dato dal depositarsi di particelle invisibili di carbonio, se si pone un piatto sulla fiamma di una candela: così la fuliggine, che si raccoglie nelle cappe dei camini, è nero fumo misto a sostanze inorganiche trascinate meccanicamente durante la combustione di un combustibile qualsiasi. Industrialmente, il nero fumo si può ottenere bruciando diversissime sostanze organiche, ricche di carbonio, e, a seconda del materiale di partenza o del processo di fabbricazione, presenta alcune caratteristiche, che lo fanno preferire per una o altra applicazione. Attualmente però i neri fumi maggiormente adoperati nell’industria provengono dalla combustione di olî di catrame o di gas naturali.

Che cosa vuol dire nero di seppia

Nero di seppia è un pigmento costituito da minuti granuli neri, elaborato da un’apposita ghiandola della seppia e di altri Cefalopodi Dibranchiati, e versato in una tasca con sbocco presso l’apertura anale. Quando l’animale è irritato o impaurito ne spruzza una certa quantità e annebbia l’acqua, sottraendosi così alla vista del potenziale predatore e creando un falso bersaglio.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.33 / 5, basato su 6 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!