10 trucchi per un living più grande

Alma Dainesi
A cura di Alma Dainesi
Pubblicato il 23/02/2018 Aggiornato il 05/08/2018

Avere un living più grande è il sogno di tutti. Segui i nostri consigli per renderlo visivamente più ampio.

living più grande

L’esigenza di un living più grande è ampiamente diffusa e condivisa. Si tratta, infatti,  della zona più vissuta della casa, soprattutto quando è un ambiente open space, che comprende anche la cucina, dove vivere ore tranquille con la famiglia od occasioni conviviali con gli amici.

Ovviamente bisogna fare i conti con i metri quadrati a disposizione, ma esistono piccoli trucchi che davvero riescono a farlo sembrare più spazioso. Per esempio un’opportuna scelta dei colori, l’uso strategico di complementi come gli specchi o la scelta degli infissi giusti. Abbiamo raccolto una serie di suggerimenti in 10 punti, ecco quali:

1. Puntare sulla luce naturale: infissi con profili ridotti fanno entrare più luce che si può anche non schermare, rinunciando alle tende, come nelle foto sotto, la bella vista sul verde aiuta!.

  • Arredi di Lema (www.lemamobili.com)
  • Mobili di Giessegi (www.giessegi.it)

2. Aggiungere specchi alle pareti. Sarà banale, ma funziona: uno o più elementi, specialmente se di grandi dimensioni hanno davvero il potere di far sembrare il living più grande, anche se è solo un’illusione ottica.

living più grande scavolini specchio 9391_03-soggiorno-Exclusiva-Scavolini

Arredi di Scavolini (www.scavolini.com)

3. Tenere l’ambiente quanto più possibile in ordine, cercando di raggruppare tutti quegli oggetti utili, ma esteticamente poco piacevoli che danno subito un’aria sciatta alla stanza, come i telecomandi del televisore (si possono usare scatole e cesti).

4. Non eccedere con gli elementi di arredo e, soprattutto, complementi e soprammobili. Per quanto possano risultare decorativi, un eccesso crea però anche una sensazione di confusione; inoltre se la casa non è troppo piena, riordinare risulta più facile. Una stanza ordinata e non troppo piena contribuisce a darci l’impressione di un living più grande.

5. Prediligere le porte a tutta altezza e filomuro, che rendono le pareti superfici continue, senza interruzioni, altro stratagemma che valorizza lo spazio libero e lo fa apparire più grande.

living più grande dorica castelli porta filomuro compositclassicginseng

Porta di Dorica Castelli (www.doricacastelli.com)

6. Scegliere mobili sospesi: anche se di dimensioni importanti, non “invadono” gli spazi e mantengono comunque un aspetto leggero. E la stanza risulta più ariosa.

7. Sempre in fatto di arredi: puntare su un solo pezzo importante (la libreria a tutta parete, un grande divano angolare) che diventi il punto focale dell’intero soggiorno.

8. Far risaltare le varie zone funzionali che compongono il living dividendole per esempio con un tappeto che definisca un’area. Si avrà così quasi l’impressione che ci siano più stanze.

9. Se si vogliono dividere due zone contigue, optare per porte a tutta parete e possibilmente di vetro, anche se non extrachiaro, così da aumentare l’effetto di profondità degli ambienti.

living più grande rimadesio porte_scorrevoli_velaria_01_1_2

Porte scorrevoli di Rimadesio (www.rimadesio.it)

10. I colori chiari dilatano visivamente gli spazi, ma se si amano i colori decisi non è detto che vi si debba rinunciare, anzi questi creeranno un gradevole contrappunto con il resto del locale in finitura neutra. Provate allora a concentrare una tinta che sappia farsi notare (per esempio il blu) a una sola parete, porta compresa. L’effetto è garantito, senza penalizzare l’effetto di ampiezza.

living più grandeeclisse colore portes-battantes-fleur-de-mur-syntesis-battant-extension_2000x1000.jpg__1600x800_q95_crop_subsampling-2_upscale

Porta filomuro di Eclisse (www.eclisse.it)