Valvole termostatiche: l’obbligo di installazione potrebbe slittare al 2017

Il Ministero dello Sviluppo economico starebbe valutando una proroga del termine ultimo fissato al 31 dicembre 2016 per installare obbligatoriamente le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore nei condomini con riscaldamento centralizzato.

Potrebbe slittare al 15 aprile 2017 il termine ultimo fissato al 31 dicembre 2016 per installare le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore nei condomini.

Entro fine anno chi vive in un condominio con riscaldamento centralizzato dovrà installare sui radiatori del proprio appartamento le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore. Un obbligo previsto dal decreto di recepimento della direttiva 2012/27/Ue sull’efficienza energetica che ha come obiettivo da una parte tutelare l’ambiente e dall’altra contenere la spesa energetica delle abitazioni, ottenendo un risparmio energetico e dei costi nella bolletta per il riscaldamento.

Questo perché le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore permettono di misurare i consumi delle unità immobiliari del singolo condominio e a fare in modo quindi che ciascuno paghi in rapporto all’effettivo prelievo di riscaldamento. Le valvole termostatiche nel dettaglio sono dei dispositivi meccanici di termoregolazione che installati sui termosifoni consentono una ripartizione del calore tra le varie camere dell’appartamento, permettendo di impostare per ogni ambiente la temperatura desiderata, regolando automaticamente il flusso di acqua calda al termosifone ed evitando così inutili sprechi. I contatori di calore invece sono quei dispostivi che permettono di quantificare l’effettivo consumo energetico per ogni alloggio, misurando il calore che deriva da ogni termosifone, permettendo così di suddividere le spese in base ai consumi effettivi di ciascun appartamento. Una novità che rende  necessario modificare da parte dell’assemblea il regolamento condominiale nella parte che disciplina la ripartizione delle spese.

Il termine ultimo per installare le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore è fissato al 31 dicembre 2016 e chi non lo rispetta rischia una multa che va da 500 a 2500 euro. Molti condomini hanno convocato le assemblee e deliberato le relative spese molto tardi, rendendo difficile all’impresa a cui sono stati affidati i lavori rispettare il termine del 31 dicembre 2016. Da qui l’appello di Confedilizia a prevedere una proroga dei termini entro cui adeguarsi all’obbligo di installazione delle valvole dal 31 dicembre 2016 ad almeno il 15 aprile 2017, proroga a cui starebbe pensando il Ministero dello Sviluppo economico.