Riciclo creativo ed ecologico: da oblò della lavatrice a ciotola natalizia

Da oblò della lavatrice a soprammobile natalizio: il passo è quasi inimmaginabile! Ecco come il lettore Andrea C. lo ha trasformato, per amore di riciclo. Anzi di riciclo creativo, per un consumo e un utilizzo sostenibile delle risorse del Pianeta.

L’idea di riciclo creativo e ecologico è nata – nel nostro lettore Andrea C. – dopo che aveva smontato una lavatrice da buttare via perché non riparabile. Ogni tipo di elettrodomestico ha un oblo diverso, quindi le soluzioni possono essere davvero tante e diverse. Andrea ha smontato due lavatrice. Con alcune parti di una (la pompa dell’acqua e l’oblò) ha realizzato una fontana ornamentale da tavolo, regalata a un amico cui era molto piaciuta. Qui invece vi mostriamo un oblò trasformato in ciotola decorata a tema natalizio con stelle di Natale. Andrea ha utilizzato della carta di riso per rivestire l’esterno dell’oblò e vi ha applicato sopra delle immagini di stella di Natale, usando colla vinilica allungata con acqua; poi, le ha messe anche all’interno dell’oblò, dopo averle scannerizzate al computer per renderle uguali interno-esterno. Il tutto è stato trattato con vetrificante per pavimenti all’acqua (la ciotola non va usata ovviamente per uso alimentare). Lungo il bordi, brillantini color oro decorano il profilo dell’oblò-ciotola.

a-cappelli-centri-tavola-4fai-da-te-ok-centri-tavola-andrea-cappelli