Ricavare un bagno in più dove si vuole

Un bagno in più è un'esigenza che frequentemente i nostri lettori manifestano. Ma la posizione dello scarico è un vincolo. Ecco una soluzione che permette di avere un altro locale di servizio, in qualsiasi posto della casa.

Ricavare un bagno in più è tra i lavori più richiesti per aumentare il comfort della casa, ma anche quello che crea non pochi problemi, a causa della posizione della colonna di scarico, che è vincolante. È obbligatorio, infatti, collegare in modo corretto il wc alla braga, secondo le indicazioni di buona progettazione. Molti lettori ci scrivono proprio in merito alla difficoltà di posizionare il nuovo ambiente di servizio dove vorrebbero, che li porta a rinunciare oppure a ripiegare su layout alternativi che non sempre li soddisfano pienamente.

Eppure, in questi casi, la soluzione c’è e permette di superare i problemi di impianto, consentendo comunque di arrivare all’apparato fognario. Basta usare, infatti, un wc con trituratore. Quelli di ultima generazione permettono non solo di avere un bagno in più dove si desidera, ma offrono anche molti altri vantaggi. A cominciare dalla silenziosità e dalla possibilità di installare un vaso sospeso, oggi di tendenza. Tutti plus che fanno superare ampiamente le riserve verso questi sanitari, che si rivelano risolutivi rispetto alle esigenze del vivere contemporaneo e in contesti abitativi anche di metrature ridotte. Un bagno in più è una grande comodità a cui molti lettori non vogliono rinunciare.

 

Sanitrit_Sanipack-pro-UP

Grazie al nuovo trituratore a incasso Sanipack Pro Up di Sanitrit, SFA Italia, è possibile aggiungere un bagno in casa dove serve effettivamente e senza più vincoli tecnici, con la possibilità di realizzare un ambiente funzionale e bello. Il prodotto è compatto e ha uno spessore di soli 17 cm; può essere quindi incassato a parete, restando completamente nascosto. E, oltre al wc, permette di collegare anche il lavandino, la doccia e il bidet. Ricavando quindi un bagno in più, completo e confortevole.

Rispetto ai modelli precedenti, Sanipack Pro UP ha:

  • manutenzione e ispezione facilitata in caso di blocco dell’apparecchio: non è più 
necessario smontare l’apparecchio, grazie all’accesso centrale al cestello che 
permette di rimuovere facilmente un corpo estraneo
  • stessi attacchi e ingombri della gamma precedente
  • funzionamento ancora più silenzioso (solo 46 DB)
  • nuovo design ancora più moderno e perfetto per integrarsi discretamente con 
l’ambiente bagno
  • nuovo packaging, funzionale e pratico
  • garanzia supplementare fino a 5 anni per i trituratori UP distribuiti dai Rivenditori Autorizzati dell’azienda
  • assistenza tecnica a domicilio, da sempre caratteristica che distingue il post-vendita aziendale.

 

Sanipack Pro Up di Sanitrit-SFA Italia misura L 47,2 x P 16,9 x H 30,3 cm. Diametro di scarico: orizzontale 2,8/3,2/4 cm; verticale 2,2/2,8/3,2 cm. www.sanitrit.it

Sanipack Pro Up di Sanitrit-SFA Italia misura L 47,2 x P 16,9 x H 30,3 cm. Diametro di scarico: orizzontale 2,8/3,2/4 cm; verticale 2,2/2,8/3,2 cm. www.sanitrit.it