Red Dot Award alla nuova sedia Rollingframe 52 di Alias

“Massima espressione del dna Alias”, l’evoluzione di uno dei prodotti più di successo dell’azienda, la sedia Rollingframe 52 ha ricevuto l’importante riconoscimento alla qualità e all’innovazione, assegnato ogni anno a Essen da una giuria internazionale.

Prodotto di successo del catalogo Alias, diventato un’icona di riferimento nel panorama delle sedute da lavoro di design, Frame è andata nel tempo declinandosi in diversi modelli per dare vita a una vera e propria famiglia in continua evoluzione, a servizio della funzionalità e delle nuove esigenze lavorative, sia in ufficio (dove però le attività si diversificano sempre più) sia tra le mura domestiche.

Ultima nata, Rollingframe 52 – evoluzione della versione su ruote con meccanismo oscillante Tilt che, grazie a una nuova base più performante, ha una seduta più larga e confortevole – ha ricevuto il premio Red Dot per la qualità e l’innovazione del progetto, uno dei riconoscimenti al design più importanti al mondo, che dal 1955 con una cerimonia ufficiale viene consegnato in Germania a Essen per onorare l’eccellenza del lavoro di progettisti e produttori.

La nuova Rollingframe 52, disegnata come tutte le sue sorelle da Alberto Meda, è caratterizzata da una base girevole di alluminio pressofuso a cinque razze su ruote; una camicia esterna raccorda la superficie esterna del pistone al centro della base stessa, che porta un meccanismo tilting in grado di inclinare contemporaneamente seduta e schienale. Disponibile con braccioli e senza, la struttura può essere cromata, lucida, verniciata in diversi colori, così come in più tinte possono essere declinati seduta e schienale di rete di poliestere spalmata con pvc, ma anche di tessuti Kvadrat®, di pelle Frau® o, nella variante Soft, con cuscino sagomato nei medesimi materiali.

Clicca per vedere full screen la sedia Rollingframe52 di Alias – www.alias.design