Porte filomuro per ogni esigenza

Con le porte filomuro si possono "chiudere" ripostigli, vani sottoscala, nicchie, cabine armadio su misura... con un risultato di grande eleganza, in perfetta continuità con la parete.

Le porte filomuro, così come separano due ambienti in modo quasi impercettibile mimetizzandosi completamente con la parete, si prestano alla perfezione a chiudere ripostigli e sottoscala, rendendoli quasi invisibili. Le porte filomuro sono infatti la soluzione ideale anche per chiudere vani di servizio, rendendoli parte integrante dell’ambiente e sfruttando così al massimo lo spazio disponibile.

In perfetta continuità con la parete, le porte filomuro – di spessore molto ridotto, di soli pochi millimetri – non hanno cornici e stipiti e possono essere realizzate ad hoc con dimensioni e forme particolari (come nel caso dei sottoscala che richiedono un taglio trapezoidale) e con innumerevoli estetiche, in modo che si possano adattare a qualsiasi esigenza di spazio e di abbinamento.

Non sono contraddistinte da una particolare tipologia di apertura, anche se di solito si tratta di porte a battente; vi sono però anche modelli con apertura a libro; possono avere maniglie o aprirsi con il sistema push-pull. La loro peculiarità è prettamente estetica, poiché diventano un tutt’uno con la superficie della parete, tanto da mimetizzarsi, a volte, completamente. Per questo motivo sono fornite anche grezze garantendo piena libertà di scelta della finitura, per uniformarla alla perfezione alla parete.      

Clicca sulle immagini di FerreroLegno (www.ferrerolegno.com) per vederle full screen

ferrero legno skemaInfinito loft chiuso porte fiomuro

ferrerolegno skemaInfinito loft aperto porte filomuro

NELLE DUE FOTO SOPRA: Di gusto minimalista, il sistema di chiusura Skema Infinito di FerreroLegno permette innumerevoli soluzioni estetiche con continuità nella sequenza di pannelli. Nella composizione in foto si vedono pannelli – aperti e chiusi (sotto)– di diversa misura in laccato opaco bianco, aperture a battente o a libro abbinate a maniglie verticali o con sistema push-pull. L’anta singola può avere un’altezza da 30 a 260 cm e una larghezza da 30 a 60 cm. Lo spessore è di 18 mm.   

NELLE DUE FOTO SOTTO: Per chiudere un sottoscala sono state scelte porte filomuro della serie Skema Zero di FerreroLegno, in versione con pannello trapezoidale, laccato opaco Bianco con apertura a battente e telaio a tre lati. L’anta singola può avere un’altezza da 30 a 260 cm e una larghezza da 30 a 60 cm. 

ferreolegno skemazero loft chiuso porte filomuro

ferrerolegno skemazero loftaperto porte filomuro