Pelargonium “Frank Headley”, geranio da foglia

Un geranio con le foglie disegnate che piacerà a tutti.

pelargoniumFamiglia: Geraniaceae

Il pelargone ‘Frank Headley’ appartiene al gruppo dei così detti “gerani da foglia” apprezzati più per il colore della vegetazione che per la fioritura. Pelargone di taglia  contenuta, è considerato per l’aspetto ricercato un vero e proprio gioiello. Ha foglie che ricordano per l’abbinamento di colore, verde e bianco o bianco-crema, con una fine bordatura o con intere zone chiare, quelle dell’edera. Sono sempre molto numerose così da formare una vegetazione ricca su cui risaltano i fiori color salmone. Unico difetto è sensibile al freddo.
Foglie: la forma è quella classica, reniforme e ondulata, con picciolo di media lunghezza. Strofinate, emanano il profumo caratteristico, dalla nota finale amara. Hanno tomentosità ridotta.
Fiori: semplici e di color salmone sono riuniti in piccoli gruppi, si rinnovano per tutta la stagione.
Come scegliere: preferite piante giovani che alla base non presentino segni di taglio di fusti vecchi, con ramificazioni orientate in tutte le direzioni.

Manutenzione

Rimuovere una volta la settimana i fiori secchi, togliendoli con la mano alla base dello scapo fiorifero, per favorire la formazione di nuovi boccioli.

LuceI pelargoni zonali a foglia colorata preferiscono solo una parziale esposizione al sole.
AcquaResistenti alla siccità, interrompono la fioritura e appassiscono, ma hanno una grande capacità di ripresa se bagnati nuovamente. Irrigare con regolarità senza mai affogare le piante, evitando di lasciare acqua nel sottovaso fra una bagnatura e l’altra.
TerrenoQuello ideale è formato da tre parti di terriccio specifico per piante da fiore, una parte di torba bionda e una di sabbia a granulometria grossa lavata. Questo mix è considerato il più adatto per sostenere uno sviluppo imponente e un tasso di crescita rapido, fattori che accomunano tutti i pelargoni
Clima e
temperatura
Ritirati durante l’inverno i pelargoni si possono coltivare ovunque nel nostro paese. Al sud possono essere tenuti in piena terra.
ConcimeAl momento del rinvaso mescolate un fertilizzante specifico a rilascio programmato oppure aggiungete un fertilizzante liquido per gerani all’acqua una volta la settimana.
RiproduzioneTenete un vaso vuoto in un angolo del terrazzo dove piantare subito i rami che si potrebbero spezzare così da avere a fine anno già nuove piantine. Le talee si eseguono a primavera quando i pelargoni dopo il ricovero invernale devono essere potati.
Prezzo: 8 € in vaso di 14 cm di diametro

Foto di Alessandro Mesini