Mostra Uomo in Mare. De Chirico, Licini, De Pisis, Warhol e i Grandi Maestri dell’Arte - San Benedetto del Tronto

Dedicata al mare e al suo fascino, da sempre fonte di ispirazione artistica, la mostra ha per vero protagonista l'uomo. Il percorso è articolato in sezioni tematiche che prendono spunto dal rapporto dell'uomo col mare, dalle suggestioni e riflessioni che esso evoca nella mente. Il mare è orizzonte, linea dell'infinito, fonte di immaginazione e di ispirazione. Il mare è partenza, voglia di andare alla scoperta del mondo. Il mare è viaggio, navigazione fuori e dentro di sé, elemento unificante tra persone e territori diversi. Il mare è forza, sia della natura e sia dell'uomo che la affronta in situazioni anche difficili. Il mare è dono, pesca abbondante, regali restituiti. Il mare è ritorno, approdo a casa, spesso dopo una lunga attesa. Il mare è anche gioco, divertimento, relax, svago. Le opere esposte, provenienti da musei pubblici e da collezioni private, sono di grandi artisti del Novecento come Giorgio De Chirico, Fortunato Depero, Filippo De Pisis, Osvaldo Licini, Tullio Pericoli, Andy Warhol, Andrea Pazienza e di autori contemporanei, come Pasquale Celommi, Armando Marchegiani e poi ancora Giuliano Giuliani, Pericle Fazzini, Gino De Dominicis e Piero Gilardi. La mostra è organizzata dal Comune di S. Benedetto del Tronto, Assessorato alla cultura e dall'Associazione culturale Giovane Europa, è a cura di Carlo Bachetti, con il comitato di studi composto da Stefano Papetti, Maria Gabriella Mazzocchi, Maria Brandozzi, e Laura Castelli, con la partecipazione della Regione Marche e con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno.

Dal 16 luglio 2017 al 22 ottobre 2017
San Benedetto del Tronto (AP)
Regione: Marche
Luogo: Palazzina Azzurra, viale Bruno Buozzi 14
Telefono: 0735/581139
Orari di apertura: 18-24 fino al 14/9; 10-13; 17-20 dal 15/9 al 22/10. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.