Mostra Mercanteinfiera - Parma

All'appuntamento internazionale di antiquariato, design e collezionismo vintage, 1.000 espositori presentano un'offerta ampia e articolata, che va dai pezzi di antiquariato più preziosi, troumeau, porcellane, ebanisteria settecentesca, all'orologeria prestigiosa, da Rolex  a Vacheron Constantin, dagli arredi pop e di design fino al vintage con i bauli di Louis Vuitton. Due mostre collaterali aprono l'edizione di Mercanteinfiera: la prima dal titolo "L'Oro Matto e il gioiello-fantasia nella prima metà del Novecento" (Padiglione 4), espone più di 100 pezzi realizzati in «placcato oro», in leghe metalliche, materiali plastici, paste di vetro, finto corallo, finti rubini, finti diamanti, celebrando la grande abilità artigiana italiana. Un insieme di stili e tecniche in un percorso tra moda, arte e design, che oltrepassa i confini dell’estetica restituendo, anche attraverso immagini e documenti dell’epoca, 60 anni di storia d’Italia. L’esposizione, realizzata in collaborazione con il Museo del Bijou di Casalmaggiore (unico museo italiano dedicato alla bigiotteria), è curata da Bianca Cappello storica e critica del gioiello e da Letizia Frigerio, Direttrice del Museo. La seconda mostra collaterale in programma ha per titolo "Il mare sorride da lontano: dipinti, incisioni, manifesti e oggetti intorno all'immaginario del mare" (Padiglione 4). Pensato come un percorso a tappe, ideato da Luca Leoncini, Laura Cattoni e Simone Frangioni del Museo di Palazzo Reale di Genova, si snoda tra guide turistiche, abiti d'epoca, fotografie ed affiche pubblicitarie, per raccontare il mare come luogo dell’anima e di passioni.

Dal 25 febbraio 2017 al 5 marzo 2017
Parma (PR)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Fiere di Parma, viale delle Esposizioni 393/A
Telefono: 0521/9961; Sito: www.mercanteinfiera.it
Orari di apertura: 10-19 tutti i gironi
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.