Helleborus serie HGC – Elleboro

Un elleboro vigoroso, precoce e fiorifero, perfetto per grandi vasi o in piena terra.

helleborus

Famiglia: Ranuncolaceae

Gli ellebori stanno conquistando consensi grazie alla commercializzazione di nuove linee selezionate, come gli ellebori a marchio HGC, Helleborus Gold Collection: si tratta di piante ibride a fioritura precoce e abbondante (per precedere le altre sul mercato), caratterizzate da elevata vigoria, che cambiano colore all’arrivo del freddo arrossandosi. Piante indicate per i grandi vasi o la piena terra.
Foglie: di colore verde chiaro e scuro, hanno apice acuminato. La consistenza coriacea le rende adatte a sopportare i danni da freddo. Restano vive anche sotto la neve.
Fiori: sono grandi, da 4 a 8 cm di diametro, di colore dal bianco crema al rosa, con corolla semplice. Non forzati iniziano a fiorire nel mese di febbraio.
Come scegliere: acquistare piante in fase iniziale di fioritura,  sane, con vegetazione ricca, colorata, senza macchie nere, foglie secche o arricciate.

Manutenzione

Temono le lumache a inizio primavera e il ristagno idrico sempre.

LuceL’elleboro è pianta tipica del sottobosco che desidera l’ombra completa e sopporta solo una luce parziale.
AcquaBagnare quanto basta per mantenere umido il terreno, senza lasciarlo intriso.
TerrenoDeve essere ricco di sostanze nutritive, fertile, con una componente argillosa capace di trattenere umidità ma senza ristagni.
Clima e
temperatura
La pianta resiste al freddo, fino a 20°C sotto lo zero, tollera il caldo solo se posto in ombra, tenuto bagnato e pacciamato.
ConcimeIn autunno e a primavera si sparge sul terreno un terricciato di letame maturo.
RiproduzioneNon si dividono i rizomi, ma si prelevano porzioni di fusto radicate.
Prezzo: 18 € in vaso di 20 cm di diametro

Foto di Alessandro Mesini