Helenium ‘Chelsey’

Per chi ama i fiori a forma di margherita in ogni stagione.

heleniumFamiglia: Asteracee

Gli helenium sono piante di grande struttura, con una fioritura ricca e spettacolare, di solito piuttosto duratura che colorerà il giardino nella seconda parte dell’estate. ‘Chelsey ‘ è fra le prime varietà a fiorire e inizia già nel mese di luglio per raggiungere il massimo splendore a settembre. Pianta di buona vigoria ma sviluppo non eccessivo forma nel tempo cespi larghi 40 cm, alti il doppio, adatti per essere posti come terzo elemento in altezza di una aiuola di erbacee.
Foglie: di colore verde chiaro, numerose rendono la pianta capace di riempire l’aiuola anche quando non fiorita.
Fiori: in forma di capolino classico, hanno la particolarità di non presentarsi piatti ma con il centro più o meno sviluppato in altezza a forma di cono tronco. I fiori ligulati possono accentuare questa sensazione di sviluppo in altezza perché portati inclinati a formare una sorta di collare piegato all’indietro. Mescolano il rosso, il giallo e l’arancio.
Come scegliere: acquistate piante ben accestite, vigorose, senza tagli alla base e ingiallimenti delle foglie segno di una fase di senescenza già avviata.

Manutenzione

In tarda primavera cimare i fusti quando hanno raggiunto un terzo della loro altezza finale, così da stimolare l’emissione di nuovi getti ed ottenere poi piante più folte con un gran numero di fiori.

 

LucePiantare gli helenium in pieno sole per avere piante vigorose e riccamente fiorite. Evitate le posizioni ventose se non volete dover ricorrere a tutori dei fusti.
AcquaRichiedono acqua abbondante durante tutta l’estate quando le temperature si alzano e il terreno dovrà essere mantenuto fresco o leggermente umido fino all’autunno per sostenere una fioritura abbondante.
TerrenoPiante adattabili in fatto di terreno preferiscono substrati ricchi di sostanza organica e fertilità a cessione lenta e costante come quella garantita da terricciati di letame maturo, foglie, compost o torba. Temono il ristagno, in terreni pesanti aggiungere sabbia.
Clima e
temperatura
Piante da pieno sole non temono il caldo estivo e sopportano il freddo invernale disseccando la parte aerea.
ConcimeLa pacciamatura autunnale del terreno per proteggere le piante dal freddo, non strettamente necessaria se non in montagna, basta a nutrire gli helenium.
RiproduzioneGli helenium si possono dividere sia in autunno a fine ciclo, sia in primavera alla comparsa dei primi germogli dal terreno. Ogni tre anni si estraggono i cespi e si dividono in due sole porzioni da rimettere a dimora immediatamente.
Prezzo: 5 € in vaso di 14 cm di diametro

Foto di Alessandro Mesini