Guida alla scelta del lavabo

Devi scegliere un nuovo lavabo e non sai come districarti tra le tante opzioni disponibili? Ecco alcune soluzioni Ideal Standard, che rispondono a ogni esigenza, in termini di funzionalità e di gusto.

 
L’impatto estetico della zona lavabo dipende molto dal modello. Classico, contemporaneo, squadrato, tondeggiante… La scelta del lavabo dà un’impronta decisiva allo stile di tutto il bagno ed è legata non soltanto alla forma, ma anche alla tipologia di installazioneI lavabi sospesi per esempio hanno un minor impatto visivo e sono perfetti per creare un ambiente bagno dallo stile minimal. Ai tradizionali modelli con colonna o semicolonna si affiancano versioni più moderne e ‘leggere’, con il solo sifone d’arredo – eventualmente abbinabili ad una pratica barra portasciugamani.
Lavabo sospeso Connect da 70cm con barra portasciugamani. Miscelatore Giò.

Lavabo sospeso Connect da 70cm con barra portasciugamani. Miscelatore Giò.

 

Il lavabo Top è progettato in modo da allinearsi perfettamente al corrispondente mobile sottolavabo, nascondendo alla vista il sifone e creando un insieme armonioso. Si tratta di una soluzione compatta che comprende anche uno o più vani contenitori, ottimizzando così in larghezza e profondità lo spazio occupato dal lavabo.

Lavabo top Tesi da 60 cm con mobile sottolavabo nella finitura legno chiaro. Miscelatore Ceramix.

Lavabo top Tesi da 60 cm con mobile sottolavabo nella finitura legno chiaro. Miscelatore Ceramix.

I lavabi da appoggio si posano elegantemente sopra un mobile o un piano; a seconda dei modelli, la rubinetteria può essere montata sopra il lavabo, a parete, oppure sul top, per ottenere un look da boutique hotel.

Lavabo da appoggio Dea 52 cm. Miscelatore da appoggio su piano Melange.

Lavabo da appoggio Dea 52 cm. Miscelatore da appoggio su piano Melange.

 

 

Il lavabo totem è la scelta ideale per chiunque prediliga i prodotti di design. Non solo funzionale ma anche di arredo, il lavabo totem, realizzato in un singolo pezzo, crea un importante punto focale nella stanza da bagno.

Lavabo totem Dea nella sofisticata finitura matt. Miscelatore a muro Melange.

Lavabo totem Dea nella sofisticata finitura matt. Miscelatore a muro Melange.

 

Altra tipologia, i lavabi da incasso, disponibili nelle versioni soprapiano o sottopiano. Nel primo caso, si presenta a vista solo il bordo superiore, mentre nel secondo caso il lavabo è posto interamente sotto il livello del top. Questi lavabi dall’effetto estetico estremamente lineare ed essenziale si caratterizzano per un’ampia capienza e per la facilità di pulizia.

Lavabo Strada da incasso soprapiano da 60 cm.

Lavabo Strada da incasso soprapiano da 60 cm.

Lavabo Strada da incasso sottopiano da 50 cm.

Lavabo Strada da incasso sottopiano da 50 cm.

Tra le soluzioni compatte, si annoverano i lavabi che fanno risparmiare spazio prezioso grazie alla ridotta sporgenza del bacino. Perfetti per bagni di piccole dimensioni, questi lavabi offrono comunque un prezioso vano contenitore sottolavabo. 

Lavabo Connect Space da 70 cm (versione sinistra) montato su mobile sottolavabo, miscelatore Giò.

Lavabo Connect Space da 70 cm (versione sinistra) montato su mobile sottolavabo, miscelatore Giò.

Particolarmente adatti per antibagni e piccoli ambienti, i lavamani si rivelano infine soluzioni ultracompatte. Il mobiletto sottolavabo con apertura a ‘L’ agevola l’accesso e consente di sfruttare lo spazio al 100%.

Lavamani Connect Space da 45 cm (versione destra), montato su mobiletto sottolavabo con apertura a “L”.

Lavamani Connect Space da 45 cm (versione destra), montato su mobiletto sottolavabo con apertura a “L”.

 
Clicca sulle immagini di Ideal Standard per vederle full screen
  • Lavabo totem Dea nella sofisticata finitura matt. Miscelatore a muro Melange.