Ghirlanda natalizia: come realizzarla da soli

Una ghirlanda natalizia appesa alla porta fa già Natale. Bianca e rossa vi piace? Potete realizzarla nel colore che volete. Ecco come.

Basta poco per creare un’atmosfera festosa: una ghirlanda natalizia, un centrotavola… Ecco un’idea facile facile per realizzarne uno fai da te. Se avete a disposizione una base di recupero in legno o già dipinta, dipingetela con il colore acrilico bianco non diluito. Fate asciugare bene e, se necessario, date una seconda mano. Questo passaggio non è necessario se avete una base di polistirolo. Fissate lo spago alla base con un nodo ed incollatelo con un punto di colla a caldo. Iniziate a ricoprire tutta la base con lo spago, fermandolo spesso con la colla a caldo. Con il colore acrilico bianco non diluito, sbiancate leggermente tutto lo spago. Lasciate asciugare bene. Utilizzando il materiale che avete a disposizione, fate una prova della composizione che avete in mente senza incollare nulla. Incollate vari giri di nastro bianco, fissando il nodo iniziale e quello finale sul retro con la colla. Incollate sopra al nastro bianco un nastrino rosso annodato. Annodate tra loro i fili di metallo delle palline rosse, formando dei grappoli, che fisserete con dei giri di nastro bianco incollati sul retro. Con lo stesso nastrino rosso, realizzate un piccolo capppio per appendere la ghirlanda. Lo stesso procedimento può essere usato per creare dei centritavola con candele.

Materiale occorrente per la ghirlanda natalizia
 
  • Pistola per colla a caldo
  • Base per ghirlanda natalizia (polistirolo o legno)
  • Materiali vari (spago, nastri di stoffa bianchi e rossi, palline decorative rosse)
  • Colore acrilico bianco
  • Pennello piatto
  • Piattino di plastica
  • Carta assorbente
  • Forbici

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • Se avete a disposizione una base di recupero in legno o già dipinta, dipingetela con il colore acrilico bianco non diluito. Fate asciugare bene e, se necessario, date una seconda mano. Questo passaggio non è necessario se avete una base di polistirolo.
  • Fissate lo spago alla base con un nodo ed incollatelo con un punto di colla a caldo.
  • Iniziate a ricoprire tutta la base con lo spago, fermandolo spesso con la colla a caldo.
  • Con il colore acrilico bianco non diluito, sbiancate leggermente tutto lo spago. Lasciate asciugare bene.
  • Utilizzando il materiale che avete a disposizione, fate una prova della composizione che avete in mente senza incollare nulla.
  • Incollate vari giri di nastro bianco, fissando il nodo iniziale e quello finale sul retro con la colla.
  • Incollate sopra al nastro bianco un nastrino rosso annodato.
  • Annodate tra loro i fili di metallo delle palline rosse, formando dei grappoli, che fisserete con dei giri di nastro bianco incollati sul retro.
  • Con lo stesso nastrino rosso, realizzate un cappiolino per appendere la ghirlanda.

Lavoro di Samantha (http://samanthaceccobelli.jimdo.com)