Alberello di Natale in carta

Avete poco spazio? Potete anche ricavare solo lo spazio su una mensola o un ripiano per un piccolo albero di Natale, come quello della nostra lettrice Anna, in carta double face.

Non avete spazio? O avete un bambino piccolo, che gattona o muove i primi passi e rischierebbe di continui di far cadere l’albero? Basta allora una mensola per posizionare un alberello di Natale, rigorosamente in carta, e creare una bella atmosfera. Se la mensola è sufficientemente grande, può sortire un bell’effetto anche una serie di alberelli di uguali dimensioni, realizzati in carte di colore diverso, ben coordinate e tipicamente natalizie: oro e bianco, rosso e verde, bianco e rosso… Oppure l’alberello di Natale può essere usato come centrotavola: il colore allora dovrà essere coordinato all’apparecchiatura che avete scelto per l’occasione, anche in abbinamenti meno scontati come blu, verde e argento oppure rame e oro o argento e rame. Per ottenere effetti particolari, si suggerisce anche di utilizzare fantasie diverse abbinabili o di due colori differenti. 
Vi presentiamo l’alberello di Natale in carta delle nostra lettrice Anna, che ci spiega che cosa occorre e come si fa a preparare.

Che cosa occorre
  • Un foglio di carta da regalo o decorativa a scelta da 85 g/cm2 (preferibilmente con fantasia a motivi geometrici o comunque piccoli e regolari); 
  • Un cono di polistirolo di circa 20-25 cm;
  • Un pezzo di polistirolo;
  • Uno stecco di legno da spiedino;
  • Colla a caldo e colla vinilica;
  • Una mascherina (di quelle per il disegno tecnico) per disegnare delle ellissi o in alternativa tre sagome di cartoncino a forma di ellisse rispettivamente di 4,5 cm, 3,5 cm e 3 cm;
  • Sagoma in cartoncino di una stella di circa 4-5 cm;
  • Un vasetto in ceramica (di diametro inferiore rispetto alla base del cono di polistirolo).
Come si fa

Incastrare nel vasetto di ceramica il pezzo di polistirolo in modo che non si sfili capovolgendo il vasetto. Infilare lo stecco da spiedino al centro del polistirolo nel vasetto. Infilare la parte restante dello stecco da spiedino anche al centro del cono di polistirolo, bucandolo quindi lungo tutta la lunghezza, in modo che poggi sul vasetto sottostante.

Mettere della colla a caldo tra la base del cono e il polistirolo nel vasetto in modo da farli aderire tra loro, formando così la struttura di base per l’alberello. Con la mascherina o le sagome in cartoncino, disegnare sul foglio di carta decorativa circa 30-40 ellissi da 4,5 cm, circa 30-40 da 3,5 cm e circa 20 da 3 cm e ritagliarli.

Partendo dalla base del cono, incollare le ellissi da 4,5 cm una per volta attorno alla circonferenza. Terminata la prima fila di ellissi, proseguire con la seconda, disponendo le ellissi in modo sfalsato rispetto a quelli della fila sottostante. Continuare allo stesso modo, salendo man mano lungo il cono.

Circa a metà altezza del cono, incollare le ellissi da 3,5 cm e, infine, alla sommità del cono, quelle da 3 cm procedendo come descritto per quelli più grandi. Disegnare due stelle sul foglio di carta decorativa utilizzando la corrispondente sagoma in cartoncino e ritagliarle. Incollare le stelle nella parte più alta del cono, disponendole faccia contro faccia.

Attenzione: il numero di ellissi da ritagliare può variare a seconda delle dimensioni del cono di polistirolo scelto. Allo stesso modo, le dimensioni delle forme ritagliate possono essere fatte variare a piacere. In alternativa, le ellissi possono essere sostituite con altre forme a piacere come cerchi, stelle, cuori, ecc. 

 

Alberello realizzato con carta decorativa made in Italy Tassotti, a fantasia pois double face.

Alberello realizzato con carta decorativa made in Italy Tassotti, a fantasia pois double face.